Rieti: Il Pd punta su Claudio di Berardino

Il Partito Democratico punta forte su Claudio Di Berardino e Di Berardino sembra essere vicino a dare la sua disponibilità
 
Questa la dichiarazione rilasciata alla stampa
 
“Grazie al Partito Democratico, Articolo 1, M5S, Rieti in Comune, Patria e Costituzione e Città Aperta per avermi rivolto la richiesta a candidarmi a sindaco della città di Rieti, tra qualche giorno scioglierò la riserva con spirito di servizio verso le suddette forze politiche e movimenti e nei confronti delle cittadine e dei cittadini di Rieti.
Fermo restando il ruolo fondamentale delle forze politiche, dei movimenti e associazioni quale ossatura fondamentale della democrazia e della partecipazione, ritengo che sia imprescindibile il passaggio delle elezioni primarie aperte a tutte le personalità ed esponenti dell’intero mondo del centrosinistra reatino per legittimare dal basso la candidatura a sindaco della città di Rieti con il protagonismo delle persone del territorio.”
 
Claudio Di Berardino

Chi è

Claudio di Berardino entra nel collegio di presidenza dell’Inca nel settembre 2016, lasciando l’incarico di segretario generale della Cgil di Roma e Lazio, per scadenza di mandato (8 anni). 

Nato a Rieti l’11 maggio 1961, inizia la sua carriera politica come Consigliere Comunale di Antrodoco (in provincia di Rieti) nel 1980;
nell’83 viene nominato prima Assessore ai Servizi Sociali nello stesso Comune e poi dal 1985 al 1990 Assessore alla 6° Comunità Montana del Velino,
Componente l’Assemblea USL di Rieti. 

Il suo ingresso nel sindacato risale al 1991, come segretario generale aggiunto Filt Cgil Lazio, incarico che lascerà nel 1993 quando assumerà il ruolo di segretario generale di Roma nella stessa categoria dei trasporti.

Dal 1998 al 2006 fa parte della segreteria confederale della Cgil Roma e Lazio.

Nel 2006 viene eletto segretario generale della Camera del lavoro territoriale di Rieti, incarico che lascerà nel 2008 per guidare la Cgil di Roma e Lazio.

Risale a settembre 2016, il suo ingresso nel Collegio di Presidenza dell’Inca, votato a grandissima maggioranza dal Comitato direttivo della Cgil.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.