L’attore e drammaturgo Emiliano Valente a Poggio Mirteto fino al 22 novembre

L’attore e drammaturgo Emiliano Valente è presente presso la Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina presso gli spazi del Teatro delle Condizioni Avverse a Poggio Mirteto (RI) fino al 22 novembre 2021 negli spazi del Teatro delle Condizioni Avverse a Poggio Mirteto (RI) .

Emiliano Valente è il vincitore del Bando dedicato al progetto “Notturni della città” per l’anno 2021 con il suo progetto teatrale “Morti Urbani”. Il progetto selezionato per la Residenza Artistica “Notturni delle città” è stato ideato e scritto da Emiliano Valente ed Emanuele Di Giacomo dell’Associazione Culturale “Schegge di Cotone”.

La Residenza si svolgerà negli spazi del Teatro delle Condizioni Avverse e quelli messi a disposizione dalle Amministrazioni Comunali di Salisano (RI), Montopoli di Sabina (RI) e Poggio Mirteto (RI) per cui sarà prevista una restituzione scenica per gli operatori dello spettacolo dal vivo, un incontro formativo con il gruppo degli spettatori attivi con il critico teatrale Simone Nebbia della testata giornalistica Teatro&Critica e infine una restituzione finale negli spazi deputati delle Amministrazioni Comunali di Montopoli di Sabina (RI) e Poggio Mirteto (RI).

Emiliano Valente è autore, attore regista e insegnante teatrale. Attore nei primi anni della sua carriera della compagnia Teatro Internato diretta da Stefano Tè. Collabora con molte compagnie professioniste, oltre a dedicarsi al suo percorso solista. Dal 2009 è insegnante per diversi progetti laboratoriali a Roma presso il Teatro Villa Pamphilj, Subiaco, Ascoli. Dal 2009 è direttore artistico del Pollino in Festa, Festival di musica e teatro a Buonvicino (CS) e Presidente dell’Associazione Culturale TiConZero.

Ideato da Andrea Maurizi, il progetto “Notturni della Città”, vuole realizzare dei percorsi teatrali notturni e raccontare alcune storie della città, nei luoghi dove sono accadute. Notturni della Città è un progetto promosso da MIBACT, Regione Lazio per la Cultura e le Amministrazioni Comunali di Montopoli di Sabina (RI), Poggio Mirteto (RI) e Salisano (RI), realizzato in collaborazione con Arci APS, all’interno del più vasto progetto della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina TerrArte 2021 a cura del Teatro delle Condizioni Avverse.

 

“Un viaggio notturno nei non-luoghi delle città, 

per raccontare storie e visioni nei luoghi dove sono accadute.”

 

Il Progetto residenziale “Notturni delle città” 2021 è inserito all’interno dell’opera realizzata con il sostegno della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina TerrArte 2021 in attuazione dell’estensione all’anno-ponte 2021 dell’Intesa triennale (2018-2020) MIBACT- Regione Lazio ai sensi dell’art. 43 “Residenze” del D.M. 27 luglio 2017, relativa ai progetti di Residenze artistiche.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *