Art Forum Würth Capena: spettacolo con “Il Barone Lamberto”

Sabato 17 dicembre 2016, ore 17.30 “IL BARONE LAMBERTO” di GIANNI RODARI Spettacolo teatrale a cura dell’Accademia Italiana del Flauto

Adattamento del testo: Ennio Speranza

Regia: Stefano Cioffi

Musiche: Luigi Marinaro

Interpretato da Antonio Monsellato

e con i Percussionisti abusivi: Direttore Luigi Marinaro

 

Il barone Lamberto è un vecchio decrepito, amareggiato da numerosi acciacchi, veri o presunti. La sua vita cambia radicalmente, quando decide di applicare alla lettera una massima religiosa dell’antico Egitto: «L’uomo il cui nome è detto resta in vita». Paga infatti sei persone, perché ripetano senza sosta il suo nome ed ecco rifiorire in lui salute e giovinezza. Con ritrovata arguzia e con il suo corpo, che si rigenera a ogni momento, tiene addirittura testa a una banda di malfattori; si riprende persino da una morte momentanea e, quando rinasce, decide di ricominciare tutto da capo: infatti è ritornato bambino.

 

Un classico della letteratura rodariana ci concede un viaggio su due vite, un’esperienza raccontata dalla voce di Antonio Monsellato con l’accompagnamento di 20 percussionisti della scuola media Balabanoff di Roma.

 

Lo spettacolo è rivolto ad un pubblico di tutte le età.

Ingresso gratuito

È gradita gentile conferma di partecipazione.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.