ZLS: una grande opportunità per i 29 comuni del Lazio

“L’istituzione della Zona Logistica Semplificata da parte della Regione Lazio è un’ottima notizia”. Questa la prima reazione del Direttore Generale della Federlazio Luciano Mocci all’iniziativa varata dalla Regione. “Con la ZLS – prosegue Mocci – 29 comuni del Lazio saranno messi in stretta connessione con i porti di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta. Sarà così possibile avviare una migliore e più efficace programmazione sistemica dal punto di vista delle infrastrutture e dei trasporti, con conseguenze positive sulla capacità di attrarre investimenti nei territori della nostra regione. L’istituzione di una Zona Logistica Semplificata consentirà di indirizzare strumenti di finanza pubblica per il raggiungimento di obiettivi che oggi sono essenziali per lo sviluppo, quali lo snellimento burocratico, l’efficientamento dei servizi portuali e doganali, il rafforzamento dei collegamenti, l’introduzione di benefici fiscali per le imprese insediate su questi territori. È una misura di cui si avvertiva la necessità – conclude il Direttore Generale della Federlazio – per mettere il sistema produttivo della nostra regione nelle condizioni migliori per sfruttare tutte le opportunità di sviluppo imprenditoriale e di crescita occupazionale che oggi l’economia del mare può aprire”. 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.