Rinnovo vertici Assocamerestero, Merlani tra i 9 consiglieri espressi dal sistema camerale italiano

 

Assocamerestero svolge una costante azione di indirizzo strategico per le attività svolte dalle Camere di Commercio Italiane nel mondo a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI e la promozione del Made in Italy

 

12/10/2022 – – Il presidente della Camera di Commercio di Rieti-Viterbo, Domenico Merlani, è stato eletto tra i nove consiglieri espressi dal sistema camerale italiano all’interno di Assocamerestero, l’associazione che riunisce gli 84 enti camerali italiani all’estero, operanti in 61 Paesi del mondo, oltre ad Unioncamere.

Il rinnovo degli organi di Assocamerestero ha portato all’elezione, in qualità di presidente, di Mario Pozza, presidente della Camera di Commercio di Treviso e Belluno.  Il nuovo Consiglio Generale di Assocamerestero, composto sia da rappresentanti di istituzioni e strutture camerali italiane che da rappresentanti delle Camere di Commercio italiane all’estero, sarà alla guida dell’Associazione per il prossimo triennio.

Assocamerestero svolge una costante azione di indirizzo strategico per le attività svolte dalle Camere di Commercio Italiane nel mondo a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI e la promozione del Made in Italy, attraverso un’assistenza specifica, sia sul versante organizzativo che su quello progettuale.

Oltre a Merlani, gli altri consiglieri espressi dal sistema camerale italiano sono: Giovanni Bort, presidente CCIAA Trento, Riccardo Breda, presidente CCIAA Maremma e Tirreno, Damiano Gelsomino, presidente CCIAA Foggia, Massimo Guasconi, presidente CCIAA Arezzo-Siena, Dalila Mazzi, presidente CCIAA Pistoia-Prato, Giorgio Mencaroni, presidente CCIAA Umbria, Gino Sabatini, presidente CCIAA Marche e Michele Somma, presidente CCIAA Basilicata.

“E’ fondamentale che le nostre imprese guardino ai mercati internazionali con sempre maggiori competenze e strumenti e l’attività portata avanti da Assocamerestero va in questa direzione. – ha dichiarato Domenico Merlani – Il poter rappresentare le esigenze di questo nostro tessuto imprenditoriale nell’ambito della rete delle Camere di commercio all’estero, generando occasioni di scambio, business, crescita che si affiancano ai progetti in tema di internazionalizzazione che anche la nostra Camera di Commercio porta avanti da anni, rappresenta per me una sfida e una grande soddisfazione”.

 

 

 

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *