Per le Edizioni Teaternum di Sambuceto esce il volume Tra i due mari

Per le Edizioni Teaternum di Sambuceto esce il volume Tra i due mari. Gli scrittori si raccontano dal Medio Adriatico alla Campania, a cura e con un saggio del critico d’arte e letterario Massimo Pasqualone e la postfazione di Eugenia Tabellione, con la copertina di Giuseppe Amoroso De Respinis, artista di Sant’Angelo dei Lombardi. Dopo il volume Nei Territori della parola, che raccoglieva le biobibliografie degli scrittori abruzzesi, il presente volume censisce per le Marche  Anna Capitani, Ginetta Carrubba, Filippo Cruciani, Alessandra De Angelis, Giampietro De Angelis, Giarmando Dimarti, Carlo Gentili, Daniela Litta, Americo Marconi, Giuseppe Mariucci, Mario Monachesi, Lucia Nardi, Tiziana Ovelli, Carmine Paradiso, Miriam Pasquali, Bianca Maria Romano, Maria Luce Sestili, Augusta Tomassini, Angelo Vaccari, Sandra Vannicola. Per il Molise: Antonietta Aida Caruso, Laura D’Angelo, Oscar De Lena. Per la Puglia: Michele Bombacigno, Fabio Castrignano, Annamaria Dezio, Maria Letizia Gangemi, Michele Illiceto, Damiano Leo, Carmine Natale, Carmen Nolasco, Renzo Paternoster, Maria Pia Putignano, Teresa Maria Rauzino, Donato Tambone, Vito Tricarico. Per la Campania; Antonella Alari Esposito, Fausto Altavilla, Autilia Avagliano, Francesca Battistella, Raffaele Carotenuto, Oretta De Marianis, Emanuela Esposito Amato, Fiorella Franchini, Al Gallo, Romualdo Gianoli, Tina Iannella, Roberto Lasco, Pino Lodato,Leonardo Mastia,  Sina Merino, Raffaele Messina, Rosanna Minei, Gabriella Naddeo, Giuseppe Parisi, Annella Prisco, Lucia Ruocco, Emilia Santoro,Maria Pia Selvaggio, Elio Serino, Sergio Sito, Raffaele Trotta, Elvira Venosi, Luana Vitaliano,Ciro Giovanni Vittorio. Tre le presentazioni previste: l’8 ottobre alle 16 al teatro Lucio Dalla di Manfredonia, il 13 ottobre alle 16 all’Antico Caffè Soriano di San Benedetto del Tronto, l’8 dicembre alle 17 a Calitri. “Ho voluto fortemente realizzare questo progetto per creare, almeno sulla carta stampata, una comunità di scrittori, come dimostrano le biobibliografie raccolte in questo volume, che testimoniano da un lato una vivacità intellettuale meravigliosa, dall’altro la voglia di agganciare l’eternità con la scrittura e salvarsi attraverso la parola, come sosteneva il compianto Vito Moretti, maestro di poesia e di letteratura. Agli scrittori ho chiesto di autopresentarsi, e li ringrazio per la qualità del dire, così come ringrazio Eugenia Tabellione che ha chiarito i motivi dello scrivere una biobibliografia” – sottolinea Pasqualone

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *