Natale 2020, universitari donano 200 peluche al Comune di Rieti

Natale 2020, universitari donano 200 peluche al Comune di Rieti. Palomba: “gesti che scaldano il cuore”

 

“Un peluche sotto l’albero”. Questo il nome che un gruppo di studenti universitari ha voluto assegnare ad un’iniziativa nata spontaneamente in occasione del Natale 2020 per dare un po’ di conforto ai bambini delle famiglie maggiormente colpite dagli effetti economici del periodo che stiamo vivendo.

Tutto nasce da Sabrina Niutta, Nicholas Gentili e Chiara Mariantoni, studenti di psicologia che, senza far parte di alcuna associazione, hanno voluto reperire peluche da donare a varie strutture per farli arrivare ai più piccoli del nostro territorio, destinandone 200 ai servizi sociali del Comune di Rieti.

“Sono gesti che scaldano il cuore in questo momento così difficile – commenta l’assessore ai servizi sociali, Giovanna Palomba – Ringrazio sentitamente questi giovani studenti per l’idea che hanno avuto e per aver voluto coinvolgere anche il Comune di Rieti. Abbiamo deciso di consegnare una parte dei peluche alla Mensa di Santa Chiara che, al momento del ritiro del pasto caldo, li darà alle famiglie con bambini in occasione dell’Epifania. Gli altri, attraverso i volontari del progetto La Porta Sociale, verranno consegnati ad altre famiglie con bambini insieme ai pacchi alimentari durante il periodo delle festività”.

23_12_2020

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.