Lo storico Giorgio Giannini scrive a Zingaretti e suggerisce l’istituzione della “Festa della Regione Lazio!”

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO, ON. NICOLA ZINGARETTI

PER ISTITUIRE LA “FESTA DELLA REGIONE LAZIO” PER IL GIORNO 9 FEBBRAIO, ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DELLA REPUBBLICA ROMANA DEL 1849.

 

 

Egregio Presidente Zingaretti

 

sottopongo alla Sua cortese attenzione la proposta di istituire con Legge Regionale la “Festa della Regione Lazio” per il giorno 9 febbraio, anniversario della proclamazione della Repubblica Romana del 1849.

Sarebbe una iniziativa molto qualificante per la Sua Amministrazione, in occasione del prossimo 9 febbraio presentare o annunciare la presentazione della proposta di Legge regionale che istituisce tale festa, confidando che la Legge Regionale per la sua istituzione si possa approvare  rapidamente.

La informo che attualmente solo la Toscana ha la sua Festa Regionale che è celebrata il 30 novembre, giorno dell’approvazione, nel  1786, della Riforma penale, voluta dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, che abolì la pena di morte nel  Granducato di Toscana  (fu il primo Stato al Mondo).

Invece hanno la Festa dell’Autonomia sia la Regione Sicilia (celebrata il 15 maggio,  giorno della promulgazione, con il R. D. 15 maggio 1946, dello Statuto Speciale di Autonomia, emanato dal Re Umberto II), sia le Provincie Autonome di Trento e di Bolzano (celebrata il 5 settembre, giorno dell’Accordo di Parigi sottoscritto il 5 settembre 1946 dal nostro Presidente del Consiglio Alcide De Gasperi e dal Ministro degli Esteri austriaco Karl Gruber, che riconosce speciali diritti alle due Provincie Autonome).

La informo che sono a Sua completa disposizione per  scrivere la Proposta di Legge Regionale.

 

Roma 25.1.2021

Giorgio Giannini

 

  1. S.

Un mio articolo sulla Repubblica Romana lo può trovare nel sito della rivista on line www.instoria.it.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *