Giorno del Ricordo, Sinibaldi partecipa all’incontro in Prefettura

Giorno del Ricordo, Sinibaldi partecipa all’incontro in Prefettura. “Oggi finalmente una storia a lungo taciuta è diventata patrimonio del popolo italiano”.

 

Questa mattina, organizzato dal Prefetto di Rieti Gennaro Capo, si è tenuto, presso la sede del Palazzo del Governo di P.zza C. Battisti, un incontro in occasione della celebrazione del Giorno del Ricordo per i martiri delle Foibe e gli esuli istriani, fiumani, dalmati, alla presenza delle massime autorità civili, religiose e militari e di una delegazione di studenti dell’Istituto d’istruzione superiore “Elena Principessa di Napoli” di Rieti. Per il Comune di Rieti ha partecipato il Vicesindaco, Daniele Sinibaldi.

 “Oggi celebriamo nella “Casa dello Stato” una storia che ha riguardato decine di migliaia di italiani, una storia che solo fino a qualche anno fa era unicamente fatta di storie personali perché pubblicamente non se ne poteva neanche parlare – ha dichiarato Sinibaldi nel corso del suo intervento – Una storia che conosco direttamente come nipote di esuli e come attivista giovanile che prima del 2004, anno in cui la Repubblica Italiana riconobbe formalmente la tragedia delle foibe e dell’esodo, istituendo la Giornata del Ricordo, tentava di far conoscere questa vicenda all’interno del mondo studentesco. Oggi la grande vittoria del popolo italiano è finalmente la possibilità di celebrare questa giornata di ricordo e riflessione in maniera serena, pacificata e senza remore o timori, rendendo omaggio ai tanti che hanno pagato un prezzo troppo alto per la sola colpa di essere italiani”.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.