Covid 19: NOME Officina Politica chiede i dati alla Asl

Sin dall’inizio della pandemia Covid-19, NOME Officina Politica ha monitorato i dati che venivano resi noti.

E’ universalmente noto che uno dei dati più rilevanti, forse il più rilevante, sia quello dei ricoverati. Questo ancor più oggi che il colore delle zone sarà deciso non sulla base dei contagi ma sulla percentuale di occupazione nei reparti di terapia intensiva ed ordinari.

Purtroppo la ASL di Rieti ha abbandonato da fine marzo 2020 (quando ci furono i primi decessi) la comunicazione di questo dato nei suoi bollettini. La cittadinanza ha trovato queste informazioni in passato sporadicamente (e in questi giorni di zero ricoveri più regolarmente) su qualche organo di stampa, ma senza capire se la fonte sia ASL o altra.

Poiché questa informazione viene data quotidianamente da altre ASL, come ad esempio Viterbo, il non fornirla pubblicamente non sembra una direttiva regionale, ma assunta in autonomia dalla ASL di Rieti.

In conclusione, NOME Officina Politica torna a chiedere alla ASL la diffusione di questo dato, credendo che sia utile anche alla consapevolezza dei cittadini, fattore decisivo nella lotta alla pandemia. Chiede però altresì alla politica regionale, e segnatamente all’assessore D’Amato ed al sindaco Cicchetti, di unirsi a questa richiesta.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *