Calvino e la musica protagonisti di “Sentieri in Cammino”

Calvino e la musica protagonisti nella prima metà di agosto di “Sentieri in Cammino”

 

Riparte il calendario di “Sentieri in Cammino”, la rassegna diretta da Massimo Wertmuller con diversi eventi di grande qualità: si comincia il 7 agosto alle 21,30 a Trebula Mutuesca (Monteleone Sabino) con la messa in scena da parte della Compagnia Argilla Teatri di “Le Città invisibili” di Italo Calvino. Con Roberto Zorzut, Claudia Fontanari, Brunella Petrini ed Elena Stabile per la regia di Ivan Vincenzo Cozzi. L’imperatore Kublai Kan vuole conoscere il suo sterminato regno e chiede a Marco Polo, mercante veneziano, giunto alla sua corte, di percorrere i suoi territori per raccontargli di città di gioia e desiderio, ve nate di rimpianti, città dell’assenza o della morte, al confine fra reale e immaginario.

Domenica 8 agosto alle ore 21,30 a Piazza della Vittoria a Rocca Sinibalda arriva il jazz del Lucio Perotti Trio, con un progetto musicale intitolato “Consapevole”, composto da brani originali e arrangiamenti di repertori diversi che spaziano tra la musica Classica, la Contemporanea e il Jazz. Ingresso gratuito

Lunedì 9 agosto a Posticciola nella Piazza della Chiesa di Santa Maria Assunta ancora musica alle 21,30 con il duo “Fra Alto e Basso”, composto da Carla Tutino al contrabbasso e Paola Emanuele alla viola. Il duo presenta “Accanto a un bicchiere di vino” con la voce recitante dell’attrice Elisabetta De Paloche legge testi tratti da poesie di Wislawa Szymborska (Premio Nobel 1996).

Mercoledì 11 agosto alle 21,30 al Castello Orsini di Ponticelli il Quintetto Puck presenta il “Concerto Bolling: Neoclassico Jazz”. Saranno eseguite usiche di Claude Bolling, un compositore contemporaneo molto conosciuto nel mondo della musica classica e jazz, autore tra l’altro della colonna sonora del famoso film “Borsalino”.

Giovedì 12 agosto al Borgo di Ginestra (Piazza Brancaleoni” alle ore 21 il duo musicale Rever esegue brani originali di autori italiani e stranieri e dello stesso Riccardo Colucci. La varietà timbrica e melodica si riesce a ottenere utilizzando il consort della famiglia dei flauti (ottavino, flauto e flauto in sol) e il vasto strumentario delle percussioni (strumenti a tastiera e a suono indeterminato). A seguire la Compagnia Creme & Brulé presenta “PiRomanza”, storie di fuoco, amore e magia. Un giullare guardando nella sfera di cristallo di una strega ha una visione: un’incantevole dama danza circondata da fiamme. Magie piriche, giocolerie, saltarello con costumi infuocati, con musiche del XII secolo.

Ingresso 5 euro per tutti gli spetacoli eccetto il concerto dell’8 agosto, con ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria all’email postmaster@sentieriincammino.com

Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anticovid vigenti, compresa la presentazione della Green Pass.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *