Al via il FESTIVAL DEI LUPI MANNARI – VII edizione con lo spettacolo “Di streghe di donne”

FESTIVAL DEI LUPI MANNARI – VII edizione

 

 

Prosegue il nostro consueto e sempre unico Festival dei Lupi Mannari, giunto alla sua Settima Edizione!

 

Il Festival, attraverso spettacoli dal vivo, laboratori, attività di animazione culturale, mostre temporanee, eventi performativi, offre un’esperienza intensa nel cuore di luoghi suggestivi della Sabina attraverso la presenza di diverse realtà artistiche e culturali. Il “Festival dei lupi mannari” è un progetto innovativo fin dalla sua nascita, mettendo in luce l’interazione dell’aspetto formativo e performativo con quello audiovisivo e sonoro per la valorizzazione paesaggistica e culturale.

 

Il Festival dei Lupi Mannari – Settima Edizione è un’iniziativa finanziata con fondi della Regione Lazio. Avviso concorrenziale per il sostegno alla ripartenza delle attività di promozione culturale ed animazione territoriale – art. 5 del presente avviso previsto dall’art.1_Legge 4/8/17 n. 124.

Il Festival è sostenuto dalle Amministrazioni Comunali di Castelnuovo di Farfa (RI), Montopoli di Sabina (RI), Poggio Catino (RI), Poggio Mirteto (RI), Salisano (RI) e dai Partner ARCI, Montopoli che gusto, Collettivo Cromo, Associazione Tra di Noi APS, Associazione Fonteoro, Modern Automata Museum.

 

 

 

 

 

 

Domenica 12 dicembre, ore 11_Collalto Sabino (RI) in collaborazione con l’Ass. Cult. “FonteOro”, Collalto Sabino (RI)

 

Passeggiata spettacolo “Di Streghe e di Donne”, Performance site specific di e con Lidia Di Girolamo e Diletta Brancatelli del Teatro delle Condizioni Avverse.

Performance di teatro e danza a cura delle interpreti Lidia Di Girolamo e Diletta Brancatelli. La performance che si svilupperà in una passeggiata racconto nel bellissimo contesto naturale di Collalto Sabino (RI), nasce da una ricerca artistica – attraverso elementi di danza, teatro e voce – sulle figure femminili di ieri e di oggi che hanno avuto in ambito storico o in una dimensione umana più circoscritta, un ruolo di potere e di libertà e che hanno lasciato nella storia degli eventi e delle persone un contributo importante su ciò che ha rappresentato e rappresenta la figura della donna. La passeggiata racconto si ispirerà alla Memoria del territorio e del paesaggio con l’obiettivo di favorire la connessione con l’ambiente attraverso le arti sceniche e la narrazione.

La Passeggiata Racconto in chiave di performance itinerante è organizzata dal Teatro delle Condizioni Avverse in collaborazione con l’Associazione culturale “FonteOro”, Collalto Sabino (RI). L’Associazione Fonteoro si occupa di animare con proposte culturali il territorio di Collalto Sabino e le zone limitrofe, organizza presentazione di libri e attività per la tutela la salvaguardia del territorio e lo sviluppo del sistema culturale della Valle del Turano.

 

 

 

Prenotazione alla mail info@condizioniavverse.org .

Accesso con green pass e mascherina.

www.condizioniavverse.org

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.