A Rieti settimana nel segno di Francesco d’Assisi

Settimana interamente nel segno di Francesco d’Assisi, quella che si apre. Alle celebrazioni del 4 ottobre per la festa del santo seguirà, da
giovedì 6 a domenica 9 ottobre, l’evento Con Francesco nella Valle organizzato dall’Ordine Francescano Secolare del Lazio e dalla
fraternità Ofs di Fonte Colombo per dire nelle strade e nelle piazze reatine che “…è tempo di gioia”. Gioia che dà il titolo alla
manifestazione e che da piazza San Francesco vuole diffondersi in tutta la città con incontri, concerti, recital, proiezioni, mostre ma anche
celebrazioni liturgiche e Pub francescano. Giovedì 6 il primo appuntamento è a cura dell’associazione Papa Giovanni XXIII ed è per i
bambini delle scuole elementari e medie, con la proiezione del cartoon sulla beata Sandra Sabattini alle 10; seguirà alle 15 un incontro sul
disarmo con Giuseppe Rotunno e alle 16,30 “Feritoie”, reading poetico per ragazzi e studenti delle superiori con testi degli ospiti delle
comunità terapeutiche dell’associazione. Alle 21 ancora musica e poesia con il recital di frate Renzo Cocchi, “Per l’amore e per la vita”.
Venerdì 7 la mattinata si apre alle 10 con la celebrazione della messa in piazza San Francesco, seguita alle 11.30 da un incontro sulla figura
di Massimo Rinaldi, “un vescovo francescano” condotto dal vice presidente dell’omonimo Istituto storico Fabrizio Tomassoni. Alle 15,30 si
parla di Tolkien e della sua “Terra di Mezzo” con frate Renzo e frate Guglielmo. Alle 17,30 ci si muove per Fonte Colombo, in vista della
fiaccolata verso Rieti: si può salire al santuario con la navetta messa a disposizione da ASM in partenza da piazza Cavour; i tedofori
dell’Atletica Studentesca Milardi porteranno invece la fiaccola di corsa per l’accensione del braciere a Fonte Colombo. Da qui alle 18,30
partirà la fiaccolata “Una regola per la vita” diretta a piazza San Francesco. Alle 21,30 il festival si sposta alla Chiesa di San Domenico per
l’attesissimo concerto del Gen Verde, band tutta al femminile nata nel 1966 a Loppiano, la cittadella internazionale del Movimento dei
Focolari e che da allora si è più volte rinnovato ma sempre nel segno dell’educazione alla pace e al dialogo. Sabato 8 alle 10 ancora una
conversazione in piazza San Francesco, con la giornalista Costanza Miriano insieme a fra Stefano Sarro. Alle 11,30 la messa, celebrata da
padre Orazio Renzetti e alle 17,30 lo spettacolo di danza “Pace, la dolce carezza di Francesco” a cura dell’Azione Cattolica di Rieti
all’interno del quale sono previsti momenti tersicorei, esposizioni d’arte, danza, musica e poesia. Alle 21 all’ex Chiesa di San Giorgio il
concerto promosso dalla Pia Unione, “Cantata in onore di Sant’Antonio da Padova”, a cura di Romabarocca Ensemble, con Lucia
Casagrande Raffi, Elisabetta Pallucchiu e Lorenzo Tozzi. In notturna adorazione alla Chiesa di San Rufo fino all’una. Domenica mattina alle
10 conversazione su “Francesco d’Assisi e la gioia del Vangelo”, con lo storico Marco Bartoli; alle 11 “la gioia nella sacra scrittura” con il
biblista Luigi Santopaolo; alle 12 la messa conclusiva presieduta dal padre provinciale dei Frati Minori fra Luciano De Giusti e al termine il
saluto e l’appuntamento alla prossima edizione che festeggerà l’ottocentenario della Regola e del Presepe. Per tutta la durata del festival,
alla Galleria dello Spettro Artistico Le Stelle, in via delle Stelle 28, sarà possibile ammirare la mostra “Clarite et Pretiose” a cura di fra
Marcello Bonforte e Virgilio Paolucci. Venerdì e sabato dalle 20 nel chiostro di San Francesco funzionerà il Pub francescano, a cura della
Mensa di Santa Chiara. Tanti i movimenti coinvolti nell’organizzazione, a testimoniare lo sforzo “sinodale” in atto anche nella Chiesa
reatina: Associazione Papa Giovanni XXIII, Azione Cattolica, Focolarini, Istituto Storico Massimo Rinaldi, Mensa di Santa Chiara, Pia
Unione S.Antonio di Padova oltre alle fraternità francescane del territorio. Ma “Con Francesco nella Valle” vuole essere anche un evento di
richiamo nella valle reatina per tutto il centro Italia: uno sforzo reso possibile dal contributo della Fondazione Varrone, dal patrocinio di
Comune di Rieti e Provincia di Rieti, dalla collaborazione di Chiesa di Rieti e Fec e dal sostegno operativo di Asm Rieti, Cna, Bcc Roma e
Atletica Studentesca Milardi, a cui va il ringraziamento pubblico di Con Francesco nella Valle

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *