A Rieti sesta edizione di Giallo al Centro, festival di letteratura gialla e noir

Sabato 15 ottobre alle ore 17 presso la sede dell’associazione MACONDO APS, in via Carocci 8, Palazzina Futuro – Rieti, si svolgerà la sesta edizione di GIALLO AL CENTRO, festival di letteratura gialla e noir nato nel 2017.
 
Saranno presenti gli autori protagonisti:
Marco Avonto vincitore del Premio Opera Prima edizione 2022, con il suo GLI IRREDENTI, Morellini Editore
e i finalisti per il Premio Giuria Artistica e Online:
Giorgio Ballario con il suo IL TANGO DEI MORTI SENZA NOME, Edizioni del Capricorno
Caterina Falconi con il suo LA VOLTA DI TROPPO, Clown Bianco Edizioni
Mauro Valentini con il suo CESARE Come Quando Fuori Piove, Armando Editore
 
L’evento si svolgerà in presenza e in diretta Facebook dalla pagina ufficiale di Giallo al Centro
 

Con questa edizione, si torna nelle scuole con il progetto PCTO al Liceo Classico M. T. Varrone

 

a cura della nostra associazione con il Liceo  così strutturato per le giornate del festival, che si svolgerà nella magnifica cornice dell’Auditorium Varrone:

• venerdì 14 ottobre: “Esistenza e assurdo ne <<IL PROCESSO>> di Franz Kafka” a cura di Carlo Giacobbi, associato MACONDO APS;
 
• sabato 15 ottobre 2022: gli studenti incontreranno gli autori ospiti di GIALLO AL CENTRO dei quali leggeranno le opere finaliste e delle stesse, come laboratorio di scrittura, scriveranno un diverso finale.
 
L’associazione ringrazia tutti i volontari che si sono messi a disposizione per l’organizzazione del festival, la dirigente e il corpo docente del Liceo Classico Varrone, gli sponsor (L’ufficio Buffetti srl) che sostengono da sempre le attività dell’associazione, le case editrici e gli uffici stampa per la loro attenzione e collaborazione, Solea Arte e Cultura per l’organizzazione e la comunicazione, Puntidivista Casa Editrice per i progetti grafici, lo staff e gli spazi di Palazzina Futuro che ospiterà l’evento, gli Autori protagonisti assoluti.
 
tel. 392 300 9390

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *