A Rieti 4 nuovi soggetti positivi al test COVID 19

Direzione Aziendale Asl Rieti – Unità di Crisi COVID-19 comunica il bollettino del giorno

In provincia di Rieti salgono a 36 i soggetti positivi al test COVID 19, 4 in più rispetto alla giornata del 23 marzo 2020.

In particolare: 10 soggetti residenti nel comune di Fara in Sabina: 7 in sorveglianza domiciliare, 2 ricoverati presso l’Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale de’ Lellis, 1 ricoverato presso l’Unità di Malattie Infettive dell’ospedale de’ Lellis di Rieti.

11 soggetti residenti nel comune di Rieti: 5 soggetti in sorveglianza domiciliare, 5 pazienti ricoverati presso l’Unità operativa di Malattie Infettive dell’ospedale de Lellis, 1 paziente ricoverato presso l’Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale de’ Lellis.

2 soggetti residenti nel comune di Cantalupo in sorveglianza domiciliare.

1 soggetto residente nel comune Poggio Bustone in sorveglianza domiciliare.

5 soggetti residenti nel comune di Contigliano: 1 paziente ricoverato presso l’Unità di Malattie Infettive dell’ospedale de’ Lellis di Rieti, 1 paziente ricoverato presso l’Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale de’ Lellis di Rieti e 3 soggetti in sorveglianza domiciliare presso la propria abitazione.

1 soggetto residente nel comune di Poggio Moiano in sorveglianza domiciliare.

1 soggetto residente presso il comune di Torri in Sabina in sorveglianza domiciliare.

1 soggetto residente nel comune di Borgorose, ricoverato presso il reparto di Malattie Infettive dell’ospedale de’ Lellis di Rieti.

2 soggetti residenti nel comune di Poggio Mirteto: 1 in sorveglianza domiciliare e 1 ricoverato presso l’Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale de’ Lellis di Rieti.

2 pazienti residenti nel comune di Stimigliano: 1 ricoverato presso l’Azienda ospedaliera S. Maria di Terni, 1 soggetto in sorveglianza domiciliare.

Presso l’Unità di Malattie Infettive sono ricoverati inoltre 5 pazienti sospetti al COVID 19.

Risultano in sorveglianza domiciliare 188 soggetti: di questi, 172 sono asintomatici, mentre 16 sono sintomatici e pertanto sottoposti al test COVID 19. 20 i soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare.

Gli operatori del Servizio di Igiene pubblica (ISP) della Asl di Rieti, seguendo scrupolosamente i protocolli attivati dal Ministero della Salute e le disposizioni della Regione Lazio, monitorano giornalmente i casi descritti sul territorio ed effettuano tutte le indagini epidemiologiche necessarie alla valutazione e verifica di eventuali casi sospetti.

Direzione Aziendale Asl Rieti – Unità di Crisi COVID-19 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.