A Paganico Escursione del 1° maggio

Per il 1′ Maggio CAMMINANDO CON propone un’escursione ad anello nel bosco dell’Obito, la scoperta del Borgo di Paganico Sabino e delle sue tradizioni, e la partecipazione alla XXVIII Sagra dei Vertuti

“Partendo dal centro del Borgo visiteremo il Belvedere della Rocca, con vista stupenda sulla Valle del Turano e sulla Gola dell’Obito, verso la quale ci incammineremo percorrendo una carrareccia; sopra di noi c’e’ il nido delle aquile tornate nella Riserva da qualche anno, e se saremo fortunati le vedremo in volo. Arrivati al bosco dell’Obito incontreremo una natura incontaminata, castagni secolari e i primi fiori primaverili.
Percorreremo un tratto del Sentiero Natura e poi torneremo scendendo alla base della gola, antica via di transumanza, dove scorre un ruscello, fino ad arrivare ad un’antica mola, per poi tornare al centro del villaggio, affacciandoci al Belvedere della Rocca recentemente realizzato.

Nella piazza del Borgo, con vista mozzafiato sul lago del Turano, parteciperemo Sagra dei Vertuti, zuppa di cereali e legumi tipici della primavera, degustando un menu completo offerto dalla Proloco.

Festeggiaremo insieme il “Calendimaggio” una festa tipica della tradizione contadina che è ancora fortemente radicata nel borgo: “San Félìppu e Jàku, faccio a Kalènnemàju, se mòro affonno, se nò ritorno”

Completano la giornata la musica dal vivo, stand gastronomici e di artigianato, la visita al museo delle civiltà contadina e alle caratteristiche viuzze del borgo”, spiega Giampaolo, l’organizzatore.

 

Difficolta’ T-E
Percorrenza: 7km ca.
Durata 4 ore ca.
Dislivello: 150mt

EQUIPAGGIAMENTO: scarpe da trekking, acqua, abbigliamento a strati, cappello, crema solare e bastoncini (opz.).

QUOTA:
ESCURSIONE + SAGRA (menù completo): 18€
SOLO ESCURSIONE: 8€

INFO E PRENOTAZIONI:
AV Rosario -339-5874722
AV-GAE Giampaolo – gp.viola@libero.it

1° APPUNTAMENTO: 8,00 Bar Antico Casello-Metro Rebibbia (condivisone auto partecipanti)
2° APPUNTAMENTO: 9,15 Paganico Sabino (RI)

SI RACCOMANDA LA MASSIMA PUNTUALITA’

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.