Violenza ed esasperazione sono i sentimenti che si percepiscono nelle nostre città

Gentile Direttore,

La percezione immediata che si ha, uscendo di casa, andando in giro per le città oggi è quella di VIOLENZA latente ed esplicita, nonchè  ESASPERAZIONE, tra i cittadini ITALIANI ed EUROPEI. Basta andare in macchina, oppure in altri luoghi pubblici e privati per rendersene conto. Evidentemente il COVID e poi la guerra e la crisi economica ed energetica stanno mettendo a dura prova gli ITALIANI ed altri popoli. Gli stessi USA, al loro interno proprio in questi giorni hanno preso atto di gravissimi fatti di sangue e sparatorie di inusitata gravità nel loro territorio. In UCRAINA ci si continua ad ammazzare con armi sempre più micidiali e sofisticate ed a nulla valgono le preghiere di PAPA FRANCESCO per la PACE. Il conflitto RUSSO-UCRAINO, ci fa sicuramente dimenticare, L’INQUINAMENTO, il COVID, a noi avvocati pure la riforma CARTABRIA sui processi, la crisi energetica e quella imminente ECONOMICA, che purtroppo ci attende. Non ci resta che..piangere…ricordando un noto film degli anni 80-90, e sperare di uscire da questo incubo, nella illusione che gli uomini si ravvedano.

avv Adalberto Andreani.

Rieti.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *