Uno spettacolo dedicato a Nazareno Strampelli al Teatro Potlach di Fara Sabina

 

Uno spettacolo dedicato a Nazareno Strampelli al Teatro Potlach di Fara Sabina

Questo sabato 23 ottobre alle ore 21.00, il Teatro Potlach porta in scena nell’ambito della Stagione di Teatro Contemporaneo a Fara Sabina la sua ultima produzione: “Il mago del Grano”. Spettacolo nato durante il lockdown e scritto da Pino Di Buduo e Irene Rossi, che si sono liberamente ispirati all’omonimo libro di Roberto Lorenzetti, e lo hanno poi consegnato a Nathalie Mentha che lo ha messo in scena sia nelle vesti di regista che di interprete.

Lo spettacolo è dedicato alla vita e allo studio dell’agronomo Nazareno Strampelli, che da un piccolo paese delle Marche approdò all’inizio del secolo scorso nella piana di Rieti, dove si dedicò, con la moglie Carlotta, alla creazione di una nuova tipologia di grano. La storia di un grande studioso del nostro territorio, un precursore dei tempi che impegnò la sua vita per il suo paese, per creare una nuova tipologia di grano che potesse aumentare le produzioni e sfamare così la povera gente.

In scena l’attrice del Teatro Potlach Nathalie Mentha dà vita ai vari personaggi della storia: Nazareno bambino e poi adulto; il contadino che gli insegna i segreti del grano; la moglie Carlotta che fu anche la sua fedele assistente. 

Consigliamo la prenotazione, tramite sms o messaggio whatsapp al numero: 3517954176.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *