Torna il grande cinema sul Terminillo: set ideale per “Takeaway”

Torna il grande cinema su Rieti e il Terminillo: si registra il lungometraggio “Takeaway”. Donati: “ottima iniziativa per la ripresa e la promozione del territorio”.

 

Sono iniziate sul Monte Terminillo le riprese del lungometraggio “Takeaway“, per la regia di Renzo Carbonera , prodotto da Alfredo Federico e Simona Banchi per 39 FILMS Interzone Pictures, che affronta il tema del doping.  Il film sarà interpretato da Libero De Rienzo, Carlotta Antonelli Primo Reggiani, con la partecipazione di Paolo Calabresi e Anna FerruzzoRieti e i suoi territori circostanti sono stati luogo di scouting per attori, comparse e maestranze del film. Un impegno da parte della produzione per sostenere e riavviare l’economia locale, particolarmente colpita in questo anno di pandemia da Covid-19.

Takeaway” è una co-produzione Italia / Germania, ed ha avuto il patrocinio del C.O.N.I., del Comune di Rieti e della Provincia di Rieti.

“Siamo estremamente felici che il nostro territorio sia stato scelto per questo film e contenti di aver fornito tutto il supporto possibile alla produzione – dichiara il consigliere comunale con delega allo sport, Roberto Donati – Il lungometraggio, oltre a rappresentare una ripartenza per il territorio, è l’ennesimo segnale che c’è, negli ultimi anni, c’è una rinnovata attenzione verso Rieti. Il film, soprattutto, ha il merito di contribuire, in maniera diretta e indiretta, alla ripresa del turismo. Per più di 6 settimane, infatti, decine e decine di persone soggiorneranno a Rieti, con tutto ciò che di positivo questo comporta per il settore economico. Oltre a questo, essendo interamente girato tra Terminillo, lo Stadio Guidobaldi e la Città, il film sarà anche un ottimo strumento di promozione delle nostre bellezze”.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *