Terremoto: consiglio provinciale straordinario “in trasferta” a Posta

Si terrà martedì pomeriggio, alle 15 a Posta, il consiglio provinciale straordinario chiesto da Marco Cossu due mesi fa al presidente della Provincia di Rieti per dare voce alle istanze delle comunità colpite dal terremoto. Infatti, alla seduta sono invitati i sindaci dei comuni nel cratere sismico, che esporranno pubblicamente le difficoltà e i bisogni delle comunità e dei territori che rappresentano.

“Ringrazio il presidente Rinaldi per aver accolto la mia richiesta. I membri di una famiglia si stringono e si danno forza a vicenda quando si vive un lutto. Vorrei che fosse una seduta di ascolto, perché sono convinto che ognuno di noi possa fare qualcosa per superare le criticità emerse, a prescindere dalle competenze e dalle risorse della Provincia di Rieti come ente; prima di tutto siamo una comunità e come tale dobbiamo presentarci anche all’esterno, per avere voce in capitolo quando si parla di noi. Dopo sette mesi di emergenza totale è doveroso fare un bilancio del lavoro svolto e di quello ancora da fare”. E’ quanto dichiara il consigliere Marco Cossu.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.