Storia straordinaria di un capriolo

capriolo

In prossimità della Pasqua il Parco vi racconta la bellissima storia di un capriolo. Qualche giorno fa  l’animale,  attraversando la strada provinciale nella zona tra Moricone e Monteflavio, veniva investito da un’auto. I Guardiaparco, allertati dal guidatore e dai Carabinieri, hanno provveduto a chiamare  un  veterinario e il Rifugio Faunistico Piano dell’Abatino. Il  soccorso è stato immediato: il veterinario ha provveduto a somministrare un anestetico e il capriolo è stato trasferito d’urgenza al  Rifugio Faunistico Piano dell’Abatino dove ha potuto ricevere le prime cure necessarie. Successivamente l’animale ha subito un delicato e complesso intervento presso l’Ospedale Veterinario Croce Azzurra per ricomporre le fratture agli arti posteriori.
Il capriolo è un animale dalla natura delicata e timida: il fatto che sia sopravvissuto ad un intervento di tale complessità rappresenta un evento eccezionale.

Si ringraziano: il veterinario Passacantilli Carlo e la Legione Carabinieri Lazio Stazione  di Nerola.
Se volete sapere come andrà a finire questa bella storia di salvataggio  seguiteci su facebook e twitter.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.