Per Lidia Nobili Forza Italia riparte dagli amministratori locali

lidia-nobiliQuesto è lo scopo della Conferenza Nazionale degli amministratori locali svoltasi a Roma venerdì 23 Settembre.

Una sala gremita di sindaci e consiglieri ha accolto il progetto di Marcello Fiori, responsabile nazionale degli enti locali, che ha presentato così gli 11 tavoli di lavoro su tematiche urgenti e vitali su cui gli Amministratori intervenuti si sono confrontati per elaborare un vero programma di governo che parta dal basso.

Forza Italia convoca tutti i suoi amministratori locali ed i vari dirigenti intervenuti (Giovanni Toti, Mariastella Gelmini, Maurizio Gasparri, Renato Brunetta)  hanno insistito sul fatto che il partito riparte da coloro che hanno “ saputo ottenere il consenso e lo hanno fatto mettendoci la faccia”.

Applausi a scena aperta per Renato Brunetta che ha sottolineato con forza gli obiettivi che attendono F.I.

 

  • 1) Il NO forte e convinto al referendum per far vincere la democrazia e la libertà e per porre fine alla “dittatura” di Primi ministri che da 5 anni governano l’Italia senza essere eletti.
  • 2) Riunificare il centro destra in una sorta di quadrifoglio con Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e il Civismo sociale, rappresentato anche da Parisi.
  • 3) E’ nei confronti di quest’ultimo che Brunetta è stato, come sempre esplicito e  chiaro, affermando “Qualcuno in questo momento sta facendo casting, ma F.I. non ha bisogno di volti nuovi, i volti nuovi di Forza Italia siete voi, gli eletti di Forza Italia, nei momenti facili e nei momenti difficili!

F.I. non ha bisogno di un PAPA STRANIERO !!”

 

Insomma un grande incontro, una grande entusiasmo, una grande voglia di continuare a lavorare con F.I. nel programma di innovazione e rinnovamento del nostro Paese!

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.