Nuova Rieti Calcio vincente a Stimigliano, 2-1 in rimonta con Santoprete e il missile di Cardini

Nuova Rieti Calcio vincente a Stimigliano, 2-1 in rimonta con Santoprete e il missile di Cardini. Amarantocelesti in fuga +5, tifo presente

 

Vince la Nuova Rieti Calcio nella partita del weekend: la capolista batte lo Stimigliano, secondo, 2-1, e sale a 31 punti, +5 proprio dalla seconda. La squadra di Lotto va sotto ma replica con Santoprete. Sembra tutto deciso nel primo tempo, ma un missile di Cardini al 47′ della ripresa porta Rieti avanti e decide la gara.

 

Gran tifo allo stadio dei Pini, per la squadra di casa e quella ospite: un pullman (offerto dal club e subito riempito) tante auto per i i supporters amarantocelesti, che non hanno smesso un attimo di cantare dietro alla panchina reatina dando tutta la carica alla squadra in trasferta, una risposta importante all’appello della squadra ad esserci.

 

A metà primo tempo su una punizione da destra, spizzata del numero 5 rossonero, Tulli, che trova l’angolino per l’1-0 di casa. Alla vigilia della mezzora Napoleone decisivo in almeno tre occasioni: su due conclusioni ravvicinate manda alto, in un’altra dalla distanza si allunga ed evita il raddoppio. Al 37′ si torna in parità: Santoprete di prima intenzione dal limite, con un pallonetto, mette dentro la palla, scavalcando il portiere su assist dalla distanza di Tiraferri, 1-1 col quale si va a riposo.

 

La ripresa resta emblema di una gara equilibrata, attenta e non ricchissima di occasioni. Rieti costretta al cambio del portiere a metà frazione: Napoleone avverte la panchina di un dolore alla spalla ed entra Sansoni. I cambi danno forze fresche e la partita resta aperta fino alla fine, con intensità da ambo le parti. In pieno recupero, al 47′ una palla in uscita dall’area è preda di Cardini che fredda il portiere dalla distanza trovando il secondo palo. Finisce 2-1.

 

 

Ufficio Stampa
Nuova Rieti Calcio

stampa.nuovarieticalcio@gmail.com

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *