La Banda Garibaldina di Poggio Mirteto guarda all’Europa

BANDAGGDIMARIO

Si è svolta ieri, presso la sala della Giunta della CCIAA di Roma, l’annunciata conferenza stampa di presentazione della quarta edizione del concorso Internazionale di composizione e trascrizione per banda “Giacomo di Mario”, promosso dalla Banda Comunale Nazionale Garibaldina, dal Comune di Poggio Mirteto insieme all’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini, all’associazione “Amici del Museo” di Poggio Mirteto, ad Alleanza Assicurazioni e CCIAA di Rieti. A presentare l’evento la presidente della Banda Nazionale Garibaldina Denise Lupi, il Maestro Andrea di Mario in qualità di direttore artistico dell’evento, la Presidentessa Nazionale della ANVRG Annita Garibaldi Jallet ed il presidente della Federazione Lazio ANVRG Gianfranco Paris.

Il concorso, aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri anche senza possesso di particolari titoli di studio, nella sua edizione 2017 ha l’obiettivo di raggiungere le più prestigiose scuole di musica Italiane ed europee, proiettando di fatto la banda comunale nel panorama musicale internazionale.

Oggi, a cinquant’anni dalla sua proclamazione di Banda Nazionale Garibaldina, questa non è solo la più antica banda d’Europa ma, come ribadito da Denise Lupi e dal direttore artistico del concorso M° Andrea Di Mario, una pregiata scuola di musica che da cinquant’anni forma musicisti di grande spessore e, nonostante i continui tagli, è stata capace di formare il primo trombone e primo italiano nella prestigiosa Orchestra Filarmonica di Vienna.

Il regolamento completo del concorso, la cui scadenza è lunedì 16 ottobre 2017 è disponibile sul sito della banda www.bandanazionalegaribaldinapoggiomirteto.it

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *