Grazie al Teatro Potlach rigenerato l’anfiteatro urbano di Montegrottone

 

È giunto a termine il progetto “Il Giardino dei sentieri incrociati” vincitore dell’avviso pubblico “Creative Living Lab – 3 edizione” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. Il progetto è stato ideato dal Teatro Potlach di Fara Sabina, in partenariato con il Comune di Fara in Sabina, l’IC Fara Sabina, l’IIS Aldo Moro, l’Associazione Comitato Monte Elci e l’Associazione Fara Music.

Obiettivo del progetto è stato la rigenerazione urbana dell’anfiteatro (Piazza Belvedere) di Montegrottone e dello spazio verde sottostante. Montegrottone è una piccola frazione del comune di Fara Sabina, i cui spazi comunitari negli ultimi anni hanno vissuto uno stato di abbandono e degrado, non senza le lamentele dei suoi abitanti. Grazie all’attivazione di questo progetto, svoltosi nell’arco di sei mesi, si è voluto soprattutto riattivare il tessuto sociale del luogo, ridando opportunità agli abitanti di esprimersi, incontrarsi e rendere più bello il loro paese. Ciò è avvenuto attraverso incontri, spettacoli, laboratori ed eventi che si sono susseguiti nell’arco del tempo. Quello che rimane ora visibile in questo luogo è un grande murales che rappresenta la vita contadina del territorio e un giardino delle essenze, nato dove prima si trovavano solo rovi e sterpaglia.     

Il progetto è terminato, secondo i termini imposti dall’avviso pubblico, ma non finisce qui la necessità e la voglia di continuare questo lavoro di rigenerazione, da parte di tutti gli abitanti e i partner che hanno reso possibili i passi fatti fino ad ora.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.