Francavilla Urban Festival: il 2 ottobre le premiazioni

Si chiude domenica 2 ottobre alle 16, nel Ristorante Lo squalo di Francavilla, la prima edizione del Francavilla Urban Festival, il format culturale ideato e curato da Massimo Pasqualone negli esercizi commerciali della città, con oltre 70 eventi, la partecipazione di 600 tra scrittori, attori, musicisti, artisti, operatori culturali ed il coinvolgimento di decine di location per mostre, presentazioni di libri, convegni, concerti, reading poetici con un pubblico di 6000 presenze, con il patrocinio di Irdidestinazionearte, Human post, Endas Cultura Abruzzo, Comitato di valorizzazione e difesa del territorio abruzzese, Museo Guidi di Forte dei Marmi, Ets Luca Romano, Comitato Le donne dell’Angelo, Ass. Sandro Pertini, Omniartis, Uni, Rotary Campus Abruzzo e Molise, Paese Alto e Viviamo San Franco, il Museo Navale Enzo Maio Masci.

Presonaggi di caratura nazionale come Remo Croci, Italo Radoccia, Ettore Picardi, Giulia Alberico, Paolo Maria Gemelli hanno impreziosito gli eventi.

I numeri sono oltre ogni più rosea previsione- commenta Pasqualone- soprattutto se pensiamo che il festival non ha avuto contributi pubblici nè privati, ma solo frutto di buona volontà delle associazioni coinvolte e degli esercizi commerciali. Inoltre si sta pensando ad una edizione invernale.

Per l’occasione verranno premiati i partecipanti al Premio internazionale di Letteratura Francavilla Urban Festival, la cui giuria è presieduta da Eugenia Tabellione e composta da Giancarlo Zappacosta, Giuliana Marrone, Giusy Polidori, Angela Rossi, Alessandra Melideo e Mauro Mammarella ed al quale hanno partecipato 250 scrittori.

Questi i nominativi dei premiati che converranno a Francavilla da tutta Italia e dalla Romania, Svizzera e Germania,

 

Sezione A

Primo classificato Guido De Paolis; Secondo classificato Gabriella Paci; Terzo classificato Antonio Paolini. Segnalazioni della Giuria: Silvio di Cecco, Stefano Gentili, Dario Lauterio, Alberico Solimes, Maurizio Cichetti, Giulio Irneari, Stefano Boldorini.

 

Sezione B

Primo classificato Gaetano Ciglia; Secondo classificato Giovanni Codutti; Terzo classificato Gianfranco La Grassa. Menzioni Speciali: Grazia Di Lisio, Mihail Costantin Banciu, Maria Concetta Borgese. Rodrigo Cieri. Segnalazioni della Giuria: Maria Luisa Parca, Maria D’Alessandro, Angelo Vaccari. Lucia Ruocco, Annamaria Di Lorenzo.

 

Sezione C

Primo Classificato Gianluca Ciuffardi /Tommaso Perissi; Secondo Classificato  Antonella Colonna Vilasi, Terzo Classificato Nicoletta Ros / Luigino Vador. Menzioni speciali: Valentina Motta, Marcello Di Muzio,

Maria Luisa Marini, Francesco Svizzero, Maria Teresa Rizzo.  

Segnalazioni della giuria: Maria Rosaria Sisto, Domitilla Mazzella, Claudio Cirinei, Veronica Di Paolo, Remo Periginelli.

       

 

Sezione D

Primo classificato Rossella Paone, Secondo classificato Maria Giovanna Bonaiuti, Terzo classificato Francesca Rivolta. Menzioni Speciali: Carlo Barbarossa; Giuseppe Battista, Francesca Colella, Stefano Bisani, Alessandro Petruccelli. Segnalazioni della giuria: Michele Manna, Dario Periginelli, Andrea Penna, Fabrizio Fanciulli, Giuseppe Parisi, Eleonora Siniscalchi.

 

Sezione E

Primo Classificato Maria Rosaria Giannobile, Secondo Classificato Lucia Ferrigno, Terzo Classificato Giuseppe Parisi e Cinzia Bellebuono. Segnalazioni della Giuria: Anna Capitani, Chiara Pizzato, Liliana Capone.

 

Sezione F

Primo classificato Stefano Maria Simone; Secondo classificato Giuseppe Raineri; Terzo classificato Fabio Castrignano. Menzioni Speciali: Annarita Di Paolo, Paola Ranalli, Concezio Del Principio, Danuta Anna Kida, Maurizio Bacconi. Segnalazioni della Giuria: Giovan Pietro Passoni, Giulia Madonna, Cristina Spennati, Mario Di Paolo, Valentina Di Paolo, Mariella Di Cioccio, Sandra De Felice, Maria Tommasa Primavera, Lucio Vitullo, Annita Pierfelice, Maria Carinta Naccarella,  

Maria Teresa Di Scipio.   

Premio per la poesia Stefano Boldorini, Premio per la letteratura Sonia Planamente; Premio Thaumazein Assunta Marinelli.

 

nella foto Massimo Pasqualone

 

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *