Eventi delle Meraviglie con il Mercato Medievale delle Arti e degli Antichi Mestieri

Eventi delle Meraviglie con il Mercato Medievale delle Arti e degli Antichi Mestieri

 

Da sabato 12 giugno, quasi a suggellare la ripresa delle attività e per la prima volta in versione estiva, l’atteso e suggestivo ritorno de“Il Mercato delle Arti e degli Antichi Mestieri della Valle del Primo Presepe”.

Realizzato dai figuranti in costume de La Compagnia Arcieri di San Giovanni, nata nel 2004 e inserita nel 2015 tra i cinque migliori gruppi storici italiani, il Mercato Medievale è inserito negli “Eventi delle Meraviglie” della Regione Lazio e realizzato nell’ambito del Progetto “Tradizioni nel Cuore di Rieti”, unitamente agli eventi culturali del Giugno Antoniano.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, quest’anno gli antichi mestieri tornano con la novità del banco del falegname che rappresenta una delle arti manuali più comuni e utili del medioevo. Nel banco saranno esposti gli attrezzi utili alla lavorazione, come raspe, incisori, pialle, coltelli a due mani, diverse punte di legno e di ferro e altro. Saranno mostrati gli utensili in fase di lavorazione e stampe medievali per illustrare ai visitatori le fonti da cui sono state tratte le indicazioni per l’allestimento del banco.

Sarà possibile ammirare anche l’epigrafista, la dipintrice, il cacciatore e l’esposizione di armature ed armi con i vessilli medievali della città di Rieti, così come non mancheranno le consuete esposizioni e le dimostrazioni del tintore, dello speziale, dell’alchimista, dell’arcaio, del fabbro, dell’armaiolo e della candelaia, oltre agli intrattenimenti musicali a cura dei musici dell’Associazione.

“Le manifestazioni che tornano ad arricchire l’offerta turistica e culturale del territorio sono un segnale concreto di ripartenza che accogliamo con entusiasmo – dichiara il Vicesindaco di Rieti e assessore al turismo, Daniele Sinibaldi – Il Mercato Medievale, che già negli anni scorsi ha riscosso interesse, si coniuga con un’altra pregevole iniziativa nata dal territorio, quella dell’Orto medievale, in un approccio sinergico che per il territorio rappresenta una novità rispetto al passato ma che sicuramente è la strada da seguire per ampliare e irrobustire le potenzialità turistiche di Rieti, anche e soprattutto in questa nuova fase storica”.

Il Mercato Medievale sarà allestito presso l’orto medievale della città di Rieti situato in via dell’Episcopio n. 2. Sarà aperto al pubblico e animato dalle 17 alle 20 per dodici giornate a partire da sabato 12 e domenica 13 e tutti i giorni dal 18 al 27 giugno.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Rieti, in collaborazione con la Diocesi di Rieti e con il sostegno della Regione Lazio Assessorato al Turismo e alle Pari OpportunitàAgenzia Regionale del Turismo.

L’accesso dei visitatori sarà gestito dalla Compagnia Arcieri di San Giovanni nel rispetto delle misure precauzionali volte al contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Per informazioni sul Mercato è possibile contattare la Compagnia al numero 3487592308

 

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *