E’ nato il Polo Universitario interateneo di Rieti

Nasce il Polo Universitario interateneo di Rieti, Rosati: “Abbiamo lavorato con grande tenacia. Oggi inizia percorso di crescita per tutta la Città” 

 

Di seguito un commento dell’assessore alla cultura del Comune di Rieti, Letizia Rosati, a margine della presentazione del Polo universitario interateneo di Rieti che si è tenuta questa mattina presso il Polo culturale di Santa Lucia, alla presenza del Ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, della rettrice dell’Università La Sapienza, Antonella Polimeni, e del rettore dell’Università della Tuscia, Stefano Ubertini:

“Negli ultimi anni abbiamo combattuto tra mille difficoltà e anche contro qualche scetticismo perché credevamo fortemente nell’Università, per la crescita culturale ed economica della Città e dell’intera provincia. Con questa amministrazione riusciamo a mettere una pietra miliare su un percorso che la Città ha sognato per tanti anni. Sette nuovi corsi di studio – Ingegneria per l’innovazione tecnologica per l’edilizia, Fisioterapia, Igiene dentale, Logopedia, Dietistica, Economica dell’innovazione, Gestione digitale dell’agricoltura e del territorio montano – un Centro di ricerca sull’economia circolare e sulla salute e l’avvio di un percorso di clinicizzazione di alcuni reparti ospedalieri, tutto questo oggi è realtà. Siamo convinti che fornire ai giovani tutte le possibilità per poter rimanere nella propria terra o per tornare e contribuire a sviluppare culturale, socialmente ed economicamente l’intera comunità reatina sia una priorità della nostra Amministrazione e dell’intero territorio. Oggi è un giorno di festa, per il quale ringrazio il Ministro Anna Maria Bernini che ha avuto la sensibilità di presenziare all’evento e tutti coloro che, nel tempo, hanno contribuito a realizzarlo”.

Il commento del sindaco

Di seguito un commento del Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, a margine della presentazione del Polo universitario interateneo di Rieti che si è tenuta questa mattina presso il Polo culturale di Santa Lucia, alla presenza del Ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, della rettrice dell’Università La Sapienza, Antonella Polimeni, e del rettore dell’Università della Tuscia, Stefano Ubertini:

“Una giornata storica per la Città di Rieti e per l’intero territorio. Tutta la classe dirigente in questi anni ha scelto la direzione del rafforzamento dell’Università a Rieti e ha lavorato per concretizzarlo. L’ampliamento dell’offerta universitaria rappresenta, per tutti noi, una delle priorità individuate per la crescita del territorio. Oggi l’obiettivo per il quale abbiamo lavorato con grande sforzo e tra tante difficoltà diventa concreto. Si apre una via di sviluppo per i ragazzi della provincia di Rieti ma anche per tanti che contiamo di poter attrarre sul nostro territorio. Ringrazio i rettori Antonella Polimeni e Stefano Ubertini per il forte, diretto e proficuo rapporto di collaborazione che ha permesso di arrivare al risultato presentato oggi alla presenza del Ministro Anna Maria Bernini. Un ringraziamento particolare proprio al Ministro per l’attenzione riservata a Rieti e per il sostegno già assicurato anche per il futuro. Tutto ciò è stato reso possibile anche grazie all’impegno degli Enti locali, a partire dal Comune di Rieti che assegna all’università nuovi e prestigiosi spazi nel centro storico”.

 Il commento del Presidente della Provincia Calisse

Calisse alla presentazione del nuovo Polo Universitario: “Lo sviluppo del territorio parte dalla buona istruzione”
“Un giorno fondamentale per Rieti. Sono convinto che lo sviluppo di una terra non possa prescindere da una buona istituzione universitaria presente sul territorio. Abbiamo lavorato tantissimo per arrivare a questo giorno. Ringrazio il Ministro Anna Maria Bernini per la presenza e tutti coloro che si sono prodigati per raggiungere l’obiettivo. Ricordo come fosse oggi quando ci incontrammo per la prima volta con Daniele Sinibaldi per dare un futuro all’Università. Oggi trova compimento tutto l’impegno”: lo dice Mariano Calisse, presidente della Provincia di Rieti, in occasione della presentazione del Polo Interateneo avvenuta questa mattina al Polo Santa Lucia di Rieti.

 

Di seguito una dichiarazione del presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio Fabio Refrigeri in merito alla presentazione del Polo Universitario di Rieti: 
“Finalmente a Rieti c’è una università vera con un’offerta formativa in grado di attrarre studenti non solo da tutta Italia.

La presentazione del Polo Universitario interateneo di questa mattina alla presenza della neo ministra dell’Università e della Ricerca Bernini è la conclusione di un lungo percorso e di un lavoro di anni, molto spesso lontano dalle luci dei riflettori.
Tra lo scetticismo di molti e grazie al lavoro di squadra, oggi Rieti taglia un traguardo impensabile solo qualche anno fa e che pone le basi affinché il capoluogo sabino possa avere un ateneo in grado di reggere il confronto con altre realtà del centro Italia.
Sono certo che chi oggi ha l’onore di  inaugurare questo Polo non disperderà un’opportunità imperdibile per il nostro territorio che molto deve alla sensibilità dei rettori de La Sapienza e della Tuscia, Antonella Polimeni e Stefano Ubertini, ma soprattutto alla lungimiranza di Fabio Melilli, alla disponibilità della giunta Zingaretti, tra cui soprattutto Claudio Di Berardino, senza dimenticare la dirigenza della ASL di Rieti con il suo direttore Marinella D’Innocenzo senza di cui la clinicizzazione non sarebbe stata possibile”.

 

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *