Decoro urbano: al via i lavori per la Città di Rieti

Decoro urbano: al via i lavori per la Città di Rieti. Emili: “investimento importante su pista ciclabile, area verde e camminamento pedonale di Viale Morroni”.

 

Sono iniziati i lavori di attuazione del progetto di decoro urbano che la giunta Cicchetti ha approvato su proposta dell’Assessore all’Urbanistica ed ai Lavori pubblici Antonio Emili. Il programma d’intervento prevede un investimento di 500.000,00 euro nell’illuminazione della pista ciclabile adiacente al fiume Velino nel tratto compreso tra la zona di Campo Moro e Ponte Cavallotti, nella sistemazione a verde delle aree situate dinanzi la zona di Porta D’Arce, nella riqualificazione del passaggio interno al viale alberato che costeggia viale Morroni sino al piazzale della Stazione e nel recupero di un’area degradata posta in prossimità del campo polivalente “Gudini”.

“Con l’avvio dei lavori votati al miglioramento del decoro urbano incrementiamo lo sforzo già intrapreso per elevare la qualità del nostro territorio, sulla via segnata dalla ripavimentazione delle strade, dalle delibere di attuazione della legge sulla rigenerazione urbana e dalle altre iniziative che l’Amministrazione ha già adottato per la riqualificazione del tessuto cittadino – dichiara l’assessore Antonio Emili – Attraverso l’illuminazione del lungofiume di Campo Moro, il restauro di Ponte Cavallotti e la sistemazione a verde delle aree di pertinenza di Porta d’Arce, esaltiamo la bellezza di uno dei luoghi di maggior pregio del nostro territorio, ove l’Assessorato ai Lavori Pubblici ha programmato anche la realizzazione del Ponte dei Pozzi per coniugare al meglio la ricchezza dell’ambiente fluviale al fascino della città medioevale. Ringrazio i Dirigenti, i Funzionari e gli altri dipendenti che hanno cooperato alla elaborazione del progetto ed all’appalto dei lavori. Dopo l’ultimazione delle opere stradali di Villa reatina e all’indomani della partenza dei lavori di metanizzazione della piana reatina, il decoro urbano segna un’altra tappa nel percorso degli investimenti ai quali affidiamo il compito di sconfiggere la crisi e di trainare il nostro territorio in una prospettiva di rilancio”.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *