Covid 19: nel Lazio in aumento casi, decessi e ricoveri

“Oggi, 31 marzo 2021, su oltre 16 mila tamponi nel Lazio (+1.737) e oltre 18 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.800 casi positivi (+207), 38 i decessi (+6) e +1.809 i guariti. Aumentano i casi, i decessi e i ricoveri, mentre diminuiscono le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 5%. I casi a Roma città sono a quota 900. Dalla mezzanotte di questa sera aperte le prenotazioni per gli anni 67-66 (i nati nel 1954 e 1955). Mantenere alta l’attenzione, attivato scenario IV per la rete ospedaliera, oggi in calo il dato delle terapie intensive.

Nella Asl Roma 1 sono 331 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 410 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 161 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 138 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 166 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 177 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nelle province si registrano 417 casi e sono sette i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 104 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 73 e 82 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 149 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 69, 72, 76, 85 e 93 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 59 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 105 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto”.

Così in una nota Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *