Covid 19: nel Lazio ancora aumento di decessi e ricoveri in terapia intensiva

Oggi su oltre 9 mila tamponi nel Lazio (-5.490) e oltre 5 mila antigenici per un totale di circa 15 mila test, si registrano 1.407 casi positivi (-386), 19 i decessi (+4) e +576 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 15%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 9%.

Nelle province si registrano 243 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 130 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 80 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 68 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano sei decessi di 61, 75, 75, 85, 94 e 95 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 37 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 8 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 87 anni con patologie.

L’andamento della percentuale di pazienti Covid-19 ricoverati in Terapia Intensiva rispetto ai posti letto disponibili nel Lazio è inferiore alla media nazionale: 34% vs 38%. E tuttavia è oltre la soglia critica fissata al 30% dal decreto del Ministro della Salute del 30/4/2020. 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *