Covid 19 a Rieti e nel Lazio. In aumento decessi, ricoveri e terapie intensive

“Oggi su oltre 8 mila tamponi nel Lazio (-3.461) e oltre 12 mila antigenici per un totale di oltre 20 mila test, si registrano 874 casi positivi (-182), 40 i decessi (+24) e +2.558 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 4%.

Nella Asl Roma 1 sono 133 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 75, 80 e 83 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 239 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoquattordici i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi di 63, 70, 78, 86, 87 e 89 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 68 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nove casi sono ricoveri. Si registrano tre casi di 61, 71 e 93 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 29 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 137 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano nove casi di 68, 74, 87, 87, 87, 89, 89, 90 e 97 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 83 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 65 e 90 anni con patologie.

Nelle province si registrano 185 casi e sono sedici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 125 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 58, 76, 81, 81, 83 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 25 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 79, 85 e 95 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 25 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattordici i casi con link a struttura Villa Buon Respiro di Viterbo dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano cinque decessi di 69, 73, 76, 84 e 87 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 10 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. si registrano due decessi di 63 e 99 anni con patologie“.

Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *