Con i 15,3 milioni di euro dei fondi del PNRR la creazione di una sanità moderna

Di seguito una dichiarazione del Presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio, Fabio Refrigeri:

“Con i 15,3 milioni di euro di fondi del PNRR che la Regione Lazio ha destinato alla provincia di Rieti continuiamo il percorso di creazione di una sanità moderna ed efficiente, in grado di risolvere e fronteggiare le criticità di un territorio difficile e capace di attrarre e divenire un punto di riferimento per le aree interne del Centro Italia.

Un nuovo modello di Sanità che nel Lazio il centrosinistra ha messo in campo già da tempo e che ha permesso alla Giunta Zingaretti, grazie anche al prezioso lavoro dell’assessore regionale D’Amato, di portare la nostra regione fuori dal commissariamento e di affrontare la Pandemia con la tempestività e l’efficacia che tutti ci riconoscono.

Questi interventi insieme ai due nuovi ospedali che saranno realizzati a Rieti e ad Amatrice, uniti anche ai continui nuovi investimenti sul personale e sulle strumentazioni, permetteranno al personale della nostra Asl di poter affrontare nel migliore dei modi sfide presenti e future. cui continuo a rivolgere il mio più sentito ringraziamento per i sacrifici e l’impegno profuso in questi difficili mesi da tutto il personale medico e non con in testa il direttore generale D’Innocenzo, .

C’è ancora molta strada da fare ma il solco è stato tracciato e possiamo guardare con fiducia al futuro consapevoli che sarà necessario il coinvolgimento e la valorizzazione di tutti gli attori in campo, a partire da tutto il personale, medico e non, della Asl con in testa il direttore generale D’Innocenzo, compresi i medici di base che in questa pandemia hanno svolto un indiscutibile ruolo da protagonista e senza i quali non saremmo stati in grado di fronteggiare l’emergenza”.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.