Proroga versamenti diritto annuale: esclude gli agricoltori

La Camera di Commercio di Rieti informa che con DPCM del 27.06.2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 29.06.2020, per tutti i contribuenti soggetti agli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) e per i contribuenti che applicano il regime forfetario è stato differito anche il termine di versamento del diritto annuale che, pertanto, può essere versato:

– entro il 20 luglio 2020 senza alcuna maggiorazione;

– entro il 20 agosto 2020 con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

La maggiorazione è dovuta anche nel caso di presentazione di modello F24 a saldo zero.

 

Sono esclusi dalla proroga i contribuenti che svolgono solo attività agricole e che sono titolari di redditi agrari (ai sensi degli artt. 32 s.s. del TUIR), per i quali resta invariato il termine ordinario di versamento del 30 giugno 2020 o del 30 luglio 2020 con la maggiorazione dello 0,40%.

Si ricorda  che anche per gli altri contribuenti non soggetti agli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) i termini del versamento rimangono quelli ordinari:

  • 30 giugno 2020 senza alcuna maggiorazione;
  • 30 luglio 2020 maggiorando le somme da versare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

Per ulteriori informazioni è possibile accedere al sito tematico: https://dirittoannuale.camcom.it che offre, tra l’altro, la possibilità di determinare l’ammontare del diritto dovuto e di effettuare il pagamento on line per l’anno 2020, oppure consultare la sezione dedicata al diritto annuale sul sito internet camerale all’indirizzo www.ri.camcom.it, o contattare l’Ufficio Diritto annuale dell’Ente, tel. 0746/201364, fax 0746/205235, e-mail cciaa.rieti@ri.camcom.it.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.