Campagna vaccinale: esclusa la Polizia municipale e la Protezione Civile

Campagna vaccinale a Rieti, Domeniconi: “necessario includere operatori Polizia Municipale e Protezione Civile, quotidianamente a contatto con la popolazione”.

 

“La confusione che si sta generando ormai da mesi nella campagna vaccinale e l’eterogeneità dei criteri messi in campo dalle varie Regioni è fonte di grande preoccupazione. Ad oggi, ad esempio, nel territorio della Regione Lazio interi comparti fondamentali per la vita comunitaria e costantemente a contatto con numerosi cittadini, a partire dalla Polizia Locale e dai volontari della Protezione Civile, restano esclusi dalla campagna vaccinale. Siamo del parere che, oltre agli anziani e ai fragili, categorie  come gli Agenti di Polizia Locale e i volontari, quotidianamente a contatto con la popolazione e in alcuni casi anche con soggetti positivi al COVID, debbano essere incluse in via prioritaria nella campagna di vaccinazione. Con l’auspicio che questa possa essere oggetto dell’accelerazione tanto attesa dall’intera popolazione”.

E’ quanto dichiara l’assessore alla Polizia Municipale e alla Protezione Civile di Rieti, Onorina Domeniconi.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *