Aumento delle imprese guidate da stranieri

imprese_cinesi-196x150A Rieti il 10,6% delle 3.931 imprese artigiane sono guidate da stranieri, mentre 1.077 aziende straniere danno lavoro a 1.254 persone. E’ la fotografia scattata da Unioncamere e InfoCamere che, allargando l’obiettivo, rilevano come il 40% delle imprese individuali artigiane registrate in Italia, che confezionano articoli di abbigliamento, abbiano uno straniero alla sua guida; una su tre è cinese. Stessa nazionalità anche per il 33,2% dei titolari di attività artigianali di fabbricazione di articoli in pelle e proviene dall’estero un imprenditore su 10 nel settore della fabbricazione dei prodotti in metallo. L’analisi, effettuata sulla base dei dati del registro delle imprese delle Camere di commercio, mette a nudo la progressiva erosione subita dal comparto artigiano in Italia, che, nel suo complesso, conta 76mila imprese in meno tra settembre 2011 e settembre 2014. In controtendenza la componente straniera, che in questi anni di crisi è cresciuta di 7.400 unità. notizia trata dal corriere di rieti

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *