Ancora molto impervia la strada Nazionale SS4 Salaria da Rieti a Roma

GENTILE DIRETTORE,

Ho percorso ieri l’altro la strada nazionale SS 4 Salaria da Rieti a Roma. Un grande traffico per questa arteria che collega CASTRUM TRUENTINUM cioè l’odierna PORTO D’ASCOLI-SAN BENEDETTO del TRONTO a ROMA- OSTIA MARE. La prima strada romana dei 2 mari : Tirreno ed Adriatico. I lavori in corso prima di PASSO CORESE, mi sembrano solo dei meri palliativi. La strada NAZIONALE SS 4, è ancora MOLTO IMPERVIA in alcuni tratti cruciali. Quantomeno DISAGEVOLE e di difficile percorrenza nella tratta OSTERIA NUOVA- RIETI ed AMATRICE- ASCOLI. Come notazione storica deve dedursi che dati i tempi ed i mezzi disponibili, GLI ANTICHI ROMANI, erano molto più BRAVI di noi cosi detti moderni……. Intanto gli anni passano, Rieti città si SVUOTA a vantaggio delle meglio collegate FARA SABINA-PASSO CORESE e POGGIO MIRTETO ed anche a vantaggio della bene collegata Terni. I poveri pendolari reatini, rimasti in loco, da e per Roma continuano a rischiare LA PROPRIA VITA ogni giorno lavorativo e non..UN RINGRAZIAMENTO alla classe POLITICA appare all’uopo doveroso.

Distinti Saluti

avvocato Adalberto ANDREANI. Rieti.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *