A Rieti inaugurato l’ascensore di San Pietro Martire, sarà fruibile dai prossimi giorni

E’ stato inaugurato nel pomeriggio odierno l’ascensore che collega via San Pietro Martire a Piazza C. Battisti, alla presenza del Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, della Giunta, dell’ex Sindaco Antonio Cicchetti, l’ing. Domenico De Bartolomeo, del Direttore dell’ANSFISA – Agenzia Nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali – e di Augusto Reggiani della Segreteria tecnica della stessa Agenzia, oltre a tecnici e dirigenti del Comune di Rieti che hanno seguito il lungo iter dell’opera.

Dalla prossima settimana l’impianto sarà fruibile dalla cittadinanza.

“Trova finalmente positiva conclusione una vicenda lunga e rappresentativa della pastoie burocratiche in cui troppo spesso l’Italia si trova ad arrancare – dichiarano a margine dell’incontro l’assessore ai lavori pubblici Claudia Chiarinelli e l’assessore al centro storico Giovanni Rositani – Un’opera conclusa da anni ma che non riusciva ad essere aperta perché mancava sempre un’autorizzazione, una certificazione, un parere. La tenacia della precedente amministrazione e la volontà di chiudere finalmente questa partita, messa in campo dall’attuale Amministrazione, ci portano oggi ad inaugurare l’impianto che sarà anche videosorvegliato per disincentivare i gesti vandalici contro i quali ci battiamo quotidianamente”.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.