A Rieti 1,3 milioni per l’edilizia sanitaria

sitocciaa

“C’è anche l’ospedale di Rieti al centro degli investimenti che la Regione Lazio ha deciso di intraprendere a fronte delle entrate derivate dal recupero accertato dell’evasione fiscale sui ticket sanitari per gli anni 2009-2010. Una decisione importante che porterà per il San Camillo de Lellis 1,3 milioni di euro e che risulta comunque aggiuntiva rispetto agli stanziamenti ordinari. Erano anni che la Regione non finanziava interventi di peso nell’edilizia sanitaria e ora è arrivato il momento di voltare pagina per una struttura che comunque necessitava di alcune ristrutturazioni importanti. Il tutto è stato possibile grazie alla lotta all’evasione fiscale che porta così a due importanti risultati: quello della giustizia sociale e quello degli interventi ‘dedicati’ e aggiuntivi per settori centrali. Una misura che viaggia in parallelo con quella di altre importanti decisioni prese nella sfera sanitaria come la stabilizzazione dei precari e le nuove assunzioni previste per il prossimo triennio”.

E’ quanto dichiarano in una nota il consigliere regionale del Lazio, Daniele Mitolo, e l’assessore regionale Fabio Refrigeri

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.