A Montopoli in Sabina tracce di organi antichi

 

di Renzo Giorgetti

 

 

Bocchignano, S.Giovanni Evangelista

 

Paese detto anticamente Bucciniano, che nel 1880 venne unito al comune di Montopoli. La chiesa presenta un monumentale campanile, ma l’edificio sacro appare di dimensioni contenute.

Il libro scritto da Adone Palmieri nel 1858 indica che la chiesa era già dotata di un piccolo organo: “con piccol’organo”.

Il parroco mi comunica che attualmente non esiste alcuna traccia dell’organo o della cantoria.

 

 

 

Montopoli, S.Maria degli Angeli

 

Trattasi della chiesa annessa al convento dei padri Rifornati di S.Francesco, una delle più belle dell’ordine Serafico della Provincia Romana, secondo gli storici.

Venne fondato alla fine del XVI secolo o nei primi anni del Seicento dalla famiglia Orsini.

Il libro di Adone Palmieri edito nel 1858 indica la presenza di un organo: “v’è un buon organo di recente costrutto”.

La suddetta citazione indica che era stato installato poco tempo prima.

Purtroppo dopo pochi anni, nel 1866, il convento venne soppresso dal Governo Italiano.  Sicuramente l’organo deve essere andato disperso in quel periodo.

L’archivio del convento si trova presso l’archivio storico comunale e sarebbe auspicabile che qualche studioso potesse svolgere le ricerche storiche per scoprire le origini dell’organo ottocentesco.

 

 

 

Montopoli, S.Michele Arcangelo

 

 

Un libro del 1858 indica che esisteva un piccolo strumento: “con piccol’ organo”.

Il responsabile dell’Ufficio Cultura del Comune, dopo aver contattato il parroco che per lungo tempo ha celebrato le funzioni nella chiesa, mi ha cortesemente informato che non vi sono tracce dell’organo e che nessuno ha mai visto uno strumento a canne a memoria di uomo. Può darsi che il piccolo strumento si trovasse in una delle due cantorie o coretti che ancora oggi esistono a sinistra e a destra della navata, prima del presbiterio.

 

 

 

Adone PALMIERI, Topografia Statistica dello Stato Pontificio: ossia breve descrizione delle città e paesi, loro malattie predominanti, commercio, industria, agricoltura, istituti di pubblica beneficenza, santuari, acque potabili e minerali, popolazione […], parte terza Provincie di Velletri, Rieti e Frosinone, Tipografia Forense, Roma 1858, pp. 86, 96, 97

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.