A Forano “Ricomincio da T”

locandina Ricomincio da T ultimaSabato 16 aprile 2016 alle ore 21.00, presso il Teatro Comunale di Forano (RI) in via del Passeggio 9, si inaugurerà la seconda edizione della rassegna “Ricomincio da T – la stagione Teatrale della Bassa Sabina” con lo spettacolo Lontano, noi abitiamo laggiù…

Organizzata dall’Associazione culturale OPUS in fabula, in collaborazione con ForanoinMusica, Centro di ricerca e sperimentazione Metaculturale e ARTEr.i.e. – rassegna di ipotesi espressive, e patrocinata dal Comune di Forano, “Ricomincio da T” si compone di 5 spettacoli teatrali di cui 2 anteprime assolute.

Forte delle esperienze della scorsa stagione, anche quest’anno sono state invitate/selezionate proposte di alto livello che spaziano fra diversi generi teatrali e che coinvolgono artisti provenienti ogni volta diversi.

Questa scelta, non solo permette un confronto/arricchimento con realtà diverse da quelle che solitamente operano nel territorio, ma promuove, al tempo stesso, il territorio come bacino di incontro e di scambio culturale e rivitalizza quei teatri che normalmente rimangono vuoti e senza cartellone gran parte dell’anno.

Creare una stagione teatrale a costi popolari ma indipendente, economicamente, da finanziamenti pubblici di qualsiasi natura (patrocini onerosi, contributi, bandi, avvisi pubblici, etc.) mette le basi ad un progetto di carattere ricorrente, indipendente nelle scelte artistiche e di destinatari, non legato a cambi di amministrazione, alle scadenze e ai ritardi dei bandi e a tutte le altre possibili variabili che l’ottenimento di fondi pubblici comportano.

Provare per credere il 16 e il 17 aprile coi primi due appuntamenti: Lontano, noi abitiamo laggiù… una rappresentazione di memoria e racconti -che siano veri o no poco importa- in cui il pubblico si fa guidare e diventa testimone e custode della storia che via via si manifesta; e Il timido anticristo, sesto monologo di stand up comedy ideato, scritto e recitato dal sempre dissacrante, sarcastico e irrimediabilmente divertente Daniele Fabbri.

Il programma

  1. Sabato 16 aprile ore 21.00 – Lontano, noi abitiamo laggiù…

a cura del collettivo Attacco Notturno composto dalle Associazioni culturali Verso libero, Luceombra, Opus in fabula e dal coro Le Maresche.

Di e con: Antonio Andronico, Maria Teresa De Carolis, Valeria Gasparrini, Elisa Guerrieri, Daniela Incerti, Donatella Livigni, Riccardo Serena

Aggrappati ai ricordi di un tempo che è scomparso, 7 attori-performers raccontano storie che si intrecciano, si permeano, si accavallano. Sono storie, forse ricordi reali, vissuti, forse solo immaginati.

  1. Domenica 17 aprile ore 17.30 – Il timido anticristo

Di e con Daniele Fabbri

Sono cresciuto in una famiglia molto cattolica, la mia vita sociale era tutta in parrocchia, ho fatto il chierichetto fino ai 16 anni. Sognavo di essere un bravo bambino apprezzato da Gesù e dal Papa.

Solo che, contemporaneamente, mi piacevano parecchio le donne nude. Così ho iniziato a farmi

delle domande, ho affrontato la paura delle risposte, e alla fine mi sono arrabbiato perché ero stato preso in giro per tutta una vita. Oggi sono ancora arrabbiato, ma almeno sono più libero di guardare le donne nude.”

  1. Domenica 15 maggio ore 18.30 – Ludus 1.0

Testi di Fabio Di Rosa, Regia Max Salari

I testi poetici di Fabio Di Rosa diventano un dialogo tra due moderni Estragone e Vladimir che aspettando il loro Godot giocheranno alla vita. Dopo che la stessa sembrava essersi presa gioco di loro. Canteranno la Vita. La evocheranno.

  1. Sabato 21 maggio ore 21.00 – Giulietta e Romeo e… la crisi del 7° anno

a cura della Compagnia Teatralpoetica I Donantò

Di e con: Donatella Belli, Tony Fusaro

Regia di Tony Fusaro

Scherzo buffo in un tempo da William Shakespeare

  1. Domenica 22 maggio ore 18.30 – Giusto a metà

Di e con Marina Vitolo

Un’ attrice in attesa del responso di un provino importante che potrebbe cambiare la sua vita nonostante non sia più giovanissima. Le sue angosce, le sue speranze e la difficoltà di mettere insieme la sua complicata vita di donna, madre, moglie ed artista.

Rivive i momenti più importanti della sua vita vissuti con lo sfondo malinconico della sua amata Napoli.

Costi:

Abbonamento a tutti gli spettacoli 30€ – Biglietti interi €10 – Sconti famiglia

Luogo:

Teatro Comunale di Forano, via del Passeggio 9, 02044 Forano (Ri) – ingresso biblioteca

Info e contatti:

Elisa 329.3933487 – Valentina 339.6079686 – Riccardo 339.4287471

ricominciodat@gmail.com

https://www.facebook.com/RicominciodaT

 

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.