A difesa dell’ambiente ben venga un partito rosso-verde-europeo

GENTILE DIRETTORE,

Si parla ormai ineluttabilmente, di effetto serra, di inquinamento, di ghiacciai che si stanno sciogliendo con innalzamento dei mari, di città metropolitane invivibili, di deforestazione in Amazzonia, di scomparsa definitiva di alcune specie di animali, ecc..chi più ne ha…I giovani giustamente protestano, perché è in gioco il loro futuro.. Ma noi maturi o anziani che facciamo o abbiamo fatto per loro….?.Personalmente da avvocato, gli anni scorsi qualche e qualche denuncia per gli ambientalisti e per temi connessi a quanto sopra, l’ho pure fatta gratuitamente…ed una parte della Magistratura si era dimostrata, sostanzialmente, anche sensibile alla tutela ambientale. Ma tuttavia quando c’è di mezzo il profitto l’essere umano non si ferma…. Lo denuncia spesso anche PAPA FRANCESCO, ma temo ..invano…Qualche anno fa, una ventina, si parlò, soprattutto in Germania, di riconvertire il partito socialista nel partito ROSSO-VERDE, nel senso di unire le tematiche classiche del socialismo democratico tedesco a quelle ambientaliste dei verdi. Ebbene penso sia giunto il momento di riprendere quella strada, anche alla luce della recente alleanza tra Inghilterra , USA ed Australia, sostanzialmente antieuropea…Cosicchè.. Francia, Spagna, Germania ed Italia, nonché gli altri paesi Europei debbono unirsi in un grande obiettivo CRISTIANO-SOCIALISTA-ECOLOGISTA, e fare da sé, DANDO L’ESEMPIO, prima che il mondo vada definitivamente alla autodistruzione. La cultura che hanno questi paesi non la possono vantare certo gli altri che vanno solo appresso al profitto. Ben venga dunque, un partito ROSSO-VERDE EUROPEO.

Distinti Saluti

avv Adalberto Andreani

Rieti.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *