15 mila euro a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese

 

15 mila euro a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese attive nei territori di competenza dei Consorzi per lo sviluppo industriale del Lazio o che comunque usufruiscono dei servizi erogati dagli stessi consorzi. Ad annunciarlo è il Consigliere regionale del Lazio, Fabio Refrigeri:

La Regione Lazio ha infatti stanziato 6 milioni di euro per una misura per sostenere ulteriormente le imprese insediate nelle aree di sviluppo industriale del Lazio e penalizzate a causa della crisi pandemica COVID-19.

Per potere accedere a questo contributo bisognerà rispettare i seguenti 6 requisiti:

  1. essere una MPMI ai sensi del Reg. secondo la definizione di cui all’Allegato I del Regolamento della Commissione (UE) N. 651 del 17 giugno 2014
  2. avere la propria Sede Legale nella Regione Lazio ed esercitare l’attività nel territorio di competenza dei Consorzi per lo sviluppo industriale o comunque di usufruire dei servizi degli stessi;
  3. essere in possesso dell’iscrizione ai registri camerali quale impresa attiva alla data di presentazione della domanda;
  4. essere in possesso della certificazione, da parte del Consorzio di appartenenza, dell’importo relativo agli oneri versati nell’anno 2020 o da versare nella medesima annualità;
  5. essere in possesso dei requisiti di onorabilità, di cui all’articolo 71, del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, nonché tutti gli ulteriori requisiti che saranno previsti nell’Avviso;
  6. essere in possesso, alla data di pubblicazione dell’avviso pubblico, di attestazione di regolarità contributiva, quale il DURC, ovvero di altra documentazione comprovante la regolarità contributiva, oppure di attestazione rilasciata dell’INPS di rateizzazione del debito contributivo.

L’avviso pubblico per accedere alle risorse sarà pubblicato nei prossimi giorni e sarà poi gestito da LAZIOcrea.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *