Chi siamo

Cures: la giornalista Maria Grazia Di Mario cammmina nell'area del Polo della Logistica di Passo Corese, è evidente l'esistenza di una tomba.

Cures: la giornalista Maria Grazia Di Mario nell’area del Polo della Logistica di Passo Corese, è evidente l’esistenza di una tomba.

Il nuovo numero di SABINA nelle edicole dal gennaio 2017

Il nuovo numero di SABINA nelle edicole dal gennaio 2017

 

Mission

Siamo un quotidiano online che vuole scoprire la Sabina, la sua storia, i monumenti, i borghi, la natura incontaminata, i prodotti tipici, le feste tradizionali, ma anche aiutarla a crescere per tornare ad essere la Regione Sabina!

Benvenuti! Siamo un magazine che nasce con l’obiettivo di scoprire la Sabina. Sì, scoprire è il termine giusto, perché la Sabina ha una storia antica (precedente la storia romana), ma è ancora una Cenerentola per i sabini stessi. Siti archeologici, monumenti, abbazie, borghi, personaggi  (più o meno noti) con le loro storie straordinarie  (Vespasiano, San Francesco, Lucio Battisti, Marco Terenzio Varrone, Angelo Di Mario) e inoltre uno straordinario paesaggio e una natura incontaminata,  gli eventi legati al folclore, alla religione, la cucina tipica, sono i punti di forza della Sabina ma anche gli argomenti che approfondiremo con questo nostro giornale. Un posto di rilievo è occupato anche dal tessuto economico: artigiani, imprenditori agricoli, piccoli industriali  e loro associazioni di categoria, sono ugualmente  nostri protagonisti in un territorio nel quale la crisi economica va combattuta, anche attraverso il sostegno della comunicazione . Sabina Magazine però è un giornale che non vuole parlare da solo, ma che ha bisogno delle vostre notizie, osservazioni, articoli! Perché ha anche  l’ambizione di diventare una sorta di tavola rotonda virtuale dove ci si possa confrontare, serenamente e senza censure, per discutere intorno alle problematiche, al mancato sviluppo del territorio, e a ferite devastanti, come quella che ha colpito l’antica capitale dei Sabini (Cures) la distruzione di Cures raccontata da SABINA.  Scoprire vuol dire infatti,  insieme ai punti di forza, individuare  i punti di debolezza, per aiutare questa nostra terra a  liberarsi da un immobilismo secolare. Sabinamagazine ha in redazione uno staff di giornalisti, a partire dal suo direttore Maria Grazia Di Mario, ed è iscritto al Tribunale della Stampa. Maria Grazia  ha una lunga esperienza ‘sul campo’ ed ha ideato e dato alla luce magazine di successo come la Gazzetta della Sabina e Sabina, non esageriamo nel dire che è stata la prima professionista a dare una svolta nel campo dell’informazione locale.

Il Direttore

Maria Grazia Di Mario, laureata in Lettere e Filosofia presso la Sapienza Università di Roma, è giornalista professionista, saggista, editore, poetessa e sceneggiatrice. Tra le emittenti e i giornali con i quali ha lavorato, anche con funzioni di caposervizio: “Il Messaggero” (cronaca di Rieti/Lazio), “Avvenire”, “Paese Sera” (cronaca di Rieti/Roma e redazione cultura), “L’Umanità” (interni), “Radiocorriere Tv” (caposervizio), “Canale 5” (ufficio stampa). Attualmente è il direttore responsabile di: «Terre del Lazio — Terre d’Europa», «Sabina» e dei quotidiani on–line www.sabinamagazine.it e www.thefilmseeker.it” (visibili anche su twitter, facebook e linkedin). Ha ideato ed editato testate di successo tra cui la Gazzetta della Sabina e il Vero, diretto il Gazzettino della Sabina e dintorni. Nel 2005 ha vinto il Premio Internazionale di Poesia “Anco Marzio” con il libro Cabricia e il serpente — le sue poesie sono state lette da Lando Buzzanca. Ha ricevuto riscontri positivi, soprattutto negli ambienti universitari, con il suo primo libro su Alberto Moravia dal titolo Alberto Moravia il Profeta Indifferente (2013) grazie al quale è arrivata seconda al Premio Internazionale Nabokov. Un secondo libro su Moravia (la Roma di Moravia tra narrativa e cinema) è stato pubblicato da Aracne nel 2014.  Nel 2015 è stato pubblicato il libro di poesie L’Attesa infinita da Abelbooks. Sue poesie sono state inserite nelle Antologie: “Raccontare Roma” di Giulio Perrone Editore e “Antologia del Premio letterario Marguerite Yourcenar”.

 

 

COLLABORATORI: Patrizia Faiello, Ettore Nuara, Angelica Bianco, Roberto Valentini

LE EDICOLE DI DISTRIBUZIONE
A POGGIO MIRTETO il periodico è in vendita IN TUTTE LE EDICOLE, COMPRESA LA LIBRERIA CALLIOPE, A MONTOPOLI IN SABINA IN LOCALITA’ FUORI DAZIO presso EDICOLA di Anna Maria Del Bufalo, A RIETI presso EDICOLSALCE di Santoprete Elisa (via Molino della Salce), PIAZZA MARCONI di Ruggeri Alessandra, EDICOLA IL GIRASOLE in via Dei Pini (Pezzotti), EDICOLA STRISCIA LA NOTIZIA di Adele Chiaradonna, L’EDICOLA di Inches Luciano a Piazza Cavour, EDICOLA PIAZZA, sulla piazza principale, EDICOLA LO.RO, in via largo Pietro Bonfante, di Lombardini, EDICOLA IL VIALE di Carraro Maurizio in Viale Maraini, EDICOLA ANDREA CHIUCCHIUINI presso Ospedale, EDICOLA TORDA ORLANDO in Via Salaria per Roma, EDICOLA DAL MOLIN FEDERICO in Piazza Berlinguer, EDICOLA BAR 4 STRADE in Piazza Strade di Moreno Formichetti, EDICOLA PIAZZA TEVERE di Marcella Mastroiaco, EDICOLA FORMICHETTI FELICE in Via di Fazio,EDICOLA FESTUCCIA a Vazia, in Piazza Adriano. A CASTELNUOVO DI FARFA presso BAR STELLA in Via Roma e presso ARTINO ANTONINO Iin Granica, a PASSO CORESE presso EDICOLA DELLO SPORT in Largo Gramsci e TABACCHI MANCINI STEFANO di Via Garibaldi, a MONTEROTONDO presso EDICOLA ALESSANDRO COPPETTA di Monterotondo Scalo e EDICOLA OLIVIA di Piazza VIII Martini, a OSTERIA NUOVA presso NEMO DUBITAT su Via Salaria.

Si può anche ordinare: mgraziadimario@gmail.com

Share Button

I commenti sono chiusi