Maselli (Fdl) denuncia: a Rieti non si analizzano i tamponi

 

“Trovo veramente grave che il laboratorio analisi della Asl di Rieti non sia dotato di apparecchiature d’indagine molecolare. Questo significa che, rispetto a tutti gli  altri capoluoghi di provincia del Lazio, a Rieti non possono essere analizzati i tamponi per la diagnosi del Covid-19, ha dichiara in un comunicato il consigliere regionale di FdI Massimiliano Maselli. “Fatto ancor più grave  – continua – se pensiamo che la provincia di  Rieti ha, in proporzione al numero degli abitanti, la percentuale più alta di positivi al Coronavirus. Accade quindi che i campioni raccolti con i tamponi vengono inviati a Roma, all’ospedale  Spallanzani o al Policlinico Tor Vergata,  dove vengono esaminati, per poi tornare indietro alla Asl di Rieti”.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *