CCIAA Rieti: Giornata della Trasparenza, focus su attività, servizi e risultati 2019

Focus su attività, servizi e risultati 2019 in occasione della consueta Giornata della Trasparenza svoltasi presso la Camera di Commercio di Rieti alla presenza del Presidente dell’Ente Camerale, Vincenzo Regnini del Segretario Generale, Giancarlo Cipriano. Tra i dati illustrati, che riepilogano l’attività svolta nell’anno dalla CCIAA di Rieti e dalla sua Azienda Speciale Centro Italia Rieti in termini di servizi erogati, progetti, trasparenza, comunicazione e risultati raggiunti, quelli del Registro Imprese (che è riuscito ad evadere l’83,6% delle pratiche entro 5 giorni dal loro ricevimento), presso cui risultano iscritte 18.853 imprese (comprese le unità locali in territorio reatino di imprese aventi sede legale extraprovinciale): 1324 iscrizioni, 5731 domande di modifica, 969 cancellazioni e 15 cancellazioni d’ufficio, 1662 depositi bilanci, 178 sanzioni amministrative, il rilascio di 97 Spid, di 1324 firme digitali a cui si aggiungono 284 rinnovi, 400 rilasci di carte tachigrafiche. Sono 62 le domande presentate relativamente a marchi, sono state indette 4 sezioni di esame per l’iscrizione al ruolo dei conducenti dei veicoli pubblici non di linea e presentate 73 istanze di cancellazione protesti.  Per venire incontro all’utenza, nel 2019 come già da qualche anno, la Camera di Commercio ha attuato una serie di iniziative, anche in collaborazione con società del sistema camerale (Si.Camera/Infocamere), finalizzate a migliorare la riscossione del diritto annuale e a diminuire le posizioni da iscrivere nei ruoli esattoriali, dando in tal modo la possibilità alle imprese di regolarizzare il versamento del tributo camerale beneficiando di abbattimenti delle sanzioni ed evitando la riscossione coattiva.

Intensa l’attività svolta sul tema della promozione del digitale: presso la Camera di Commercio di Rieti, attraverso il Punto impresa digitale (Pid), sono stati organizzati 8 eventi, effettuati 47 assessment digitali per valutare la maturità digitale delle imprese e sono state finanziate 3 aziende per un totale di 4.500 euro attraverso il primo bando per voucher digitali, mentre il secondo bando ha permesso di finanziare 10 aziende per un totale di 33.877,55 euro.  Attraverso il progetto Ultranet, si è puntato a promuovere le opportunità della banda ultra larga presso le imprese, organizzando specifiche attività tra cui l’evento “L’e-commerce con i leader mondiali: opportunità reali per le imprese locali” e il bando per il premio «BUL Factor. Largo al talento», che ha visto un’impresa reatina tra le 10 finaliste a livello nazionale.

Sono 82 gli accessi registrati allo Sportello imprenditorialità che offre orientamento su bandi, finanziamenti, opportunità formative e progettuali e hanno raggiunto quota 246 i partecipanti al progetto “Turismo e Cultura” concluso in questi giorni con la realizzazione di 5 itinerari di trekking. Con il progetto Tipicamente Rieti si è dato vita quest’anno all’evento Sweet Christmas Day con il coinvolgimento di 8 pasticcerie e oltre 500 visitatori, ad un corso di formazione sulla lotta alla contraffazione e, a giorni, alla pubblicazione di una vetrina online dei prodotti tipici, mentre con il progetto PromoRieti sono stati aperti nel centro storico 9 temporary shop per il periodo natalizio che ospitano 12 imprese, in contemporanea all’organizzazione di 3 degustazioni, attività che si aggiungono ad un educational tour e ad un social eating organizzati nei mesi scorsi con il coinvolgimento di 31 aziende, 12 operatori turistici e 11 giornalisti di tutta Italia.

Per quanto riguarda l’alternanza scuola-lavoro, ad oggi risultano iscritte al Registro nazionale dell’Alternanza 155 imprese ed il 70% delle scuole di Rieti e provincia. Attivati nell’anno 65 percorsi di alternanza scuola-lavoro con il coinvolgimento di 17 aziende finanziate con voucher per complessivi 11mila euro.

In tema di internazionalizzazione, sono stati organizzati 2 seminari nell’ambito del ciclo Intformatevi (“Come scegliere i mercati internazionali. Target più idonei” e “E-commerce e internazionalizzazione, la sfida dell’export digitale”) e 2 incontri all’interno del progetto Eccellenze in digitale (“E-commerce: come gestire al meglio le vendite online” e “Market Finder: come approcciare all’export”), mentre prosegue l’attività di rilascio di certificati d’origine per le aziende che commerciano con l’estero, che hanno raggiunto quota 616 con una intensa attività formativa (6 incontri) per aiutare le imprese ad utilizzare i certificati telematici. Organizzati inoltre l’Export Day in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e lo Start Export Day in collaborazione con Ice e Unioncamere. Sono inoltre 4 le aziende reatine che hanno partecipato ai concorsi compartecipati dal Sistema camerale Orii del Lazio, 19 al Workshop turistico Buy Lazio, 5 ad Arti & Mestieri Expo, mentre nell’ambito del progetto Turismo Sportivo sono stati presentati al TTG di Rimini 15 pacchetti turistici di 4 associazioni e tour operator reatini

Prosegue infine l’impegno camerale nella promozione della mediazione come strumento di giustizia alternativa in grado di ridurre costi e tempi, attraverso lo sportello attivo presso l’Ente e gestito in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Rieti e l’Ordine degli Ingegneri, nel 2019 fino ad oggi ha visto l’avvio di 136 procedure di mediazione di cui 121 già concluse. Infine, in tema di comunicazione, trasparenza e organizzazione di eventi si segnalano un sito camerale ed una pagina Facebook della Camera di Commercio di Rieti in continua crescita ed ormai strumento sempre più utilizzato dagli utenti per dialogare con l’ente camerale, oltre alle attività realizzate attraverso comunicati stampa (129 alla data odierna), sistema di Crm (Customer relationship management), la App camerale, i 74 organizzati o co-organizzati dalla CCIAA di Rieti nella sala conferenze, l’aggiornamento sempre più tempestivo della sezione “Amministrazione trasparente” del sito camerale www.ri.camcom.it

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *