Lavori di ricostruzione monitorati: firmato l’accordo

“Il Protocollo firmato oggi alla presenza di Zingaretti è il risultato di un percorso di concertazione con la Regione durato alcuni mesi. Nei vari incontri abbiamo cercato tutti di dare il nostro contributo al fine di ottenere un documento che fosse il più rappresentativo possibile degli interessi di tutti, lavoratori e imprese. Il ‘Gruppo di lavoro’ regionale per il monitoraggio del DURC avrà lo scopo di monitorare i lavori di ricostruzione delle aree della Regione Lazio colpite dagli eventi sismici del 2016. Un argomento, quello della salute nei luoghi di lavoro, che sta molto a cuore a Federlazio, tanto da aver istituito nel 2015 l’Opras (Organismo paritetico regionale Ambiente e Sicurezza), costituito appunto da Federlazio insieme con i Sindacati Cgil, Cisl e Uil, proprio con lo scopo di creare lo strumento più idoneo per sostenere e migliorare le politiche di prevenzione e di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Ci auguriamo che la firma di oggi del Protocollo possa dare finalmente la spinta decisiva per avviare nei territori colpiti dal sisma quella ‘vera’ ricostruzione che noi tutti ci aspettiamo”.

Questa la Dichiarazione del Direttore di Federlazio Rieti, Davide Bianchino.

 

Foto allegata: Gregorio Agnifili, Vicepresidente Federlazio Edilizia, firma il Protocollo per Federlazio.

 

 

 

Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus dal software antivirus AVG.
www.avg.com

 

Area degli allegati

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *