A Poggio Mirteto le Parole di LUCIO BATTISTI

Sabato 19 maggio alle ore 17.00 nella Sala Farnese di Poggio Mirteto, nell’ambito della Settimana Musicale Mirtense, RENATO MARENGO presenterà il suo libro:“Parole di Lucio. I cinque giorni che proiettarono Battisti nelle orecchie del Rock. Chinaski editore”

Non amava parlare con i giornalisti. E non aveva grande stima della categoria. Ma con uno di loro fece un’eccezione e parlò a lungo, poco prima che uscisse il suo album Anima Latina nel 1974. Parliamo ovviamente di Lucio Battisti, il grande musicista e cantante di Poggio Bustone, che ha dominato le classifiche di vendita italiane dalla fine degli anni sessanta alla sua prematura scomparsa a metà degli anni 90. Battisti era un idolo pop, il più grande autore di canzoni del dopoguerra italiano, ma evidentemente questo non gli bastava. Incontrò in quel 1974 Renato Marengo, critico musicale e produttore, con lui parlò a lungo del suo viaggio in America latina dal quale era scaturito l’album che aveva appena finito di registrare, di come fosse cambiato il suo atteggiamento nei confronti proprio del suo essere “cantante”, di come volesse andare al di là dei confini musicali nei quali si sentiva costretto, del suo desiderio di libertà. E Marengo, che stava su un altro versante musicale, attento alle novità del rock progressivo che stavano venendo fuori nel mondo anglosassone e italiano, e che era un po’ prevenuto nei confronti dell’immagine pop di Battisti, restò sinceramente colpito dal personaggio e dalla musica. E con un’intervista rimasta storica, pubblicata sul settimanale Ciao 2001, favorì l’incontro tra Battisti e il popolo del rock.
Più di quarant’anni dopo Renato Marengo su questa storia, sull’incontro, sull’intervista e sulle sue conseguenze ha scritto un bel libro. E lo presenterà.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *