A Cittaducale: il SENTIERO Europeo E1

Stato dell’arte del tratto del Sentiero Europeo E1 nell’Appennino centrale Primo appuntamento a Cittaducale mercoledì 9 maggio 2018

Patrocinato dall’European Ramblers Association (ERA) e dalla Federazione Italiana Escursionismo (FIE), avrà luogo mercoledì 9 maggio 2018, ore 15.00 – 19.30, presso la sala del Palazzo della Comunità di Cittaducale, un primo incontro per esaminare lo stato di avanzamento della realizzazione del tratto di circa 400 km del Sentiero Europeo E1, che attraversa l’Appennino centrale.

VIDEO PROIEZIONI SUL SENTIERO EUROPEO E1 IN EUROPA ORE 15.00 – 17.00

L’incontro avrà inizio alle ore 15.00 per coloro che fossero interessati a documentarsi sui tratti del Sentiero Europeo E1 di Norvegia, Finlandia, Svezia, Danimarca, Germania e Svizzera tramite video e proiezioni di fotografie raccolte e inviateci dall’ERA per il convegno di Cittaducale.

INTERVALLO

SPETTACOLO DEL GRUPPO DI MUSICA POPOLARE “ALBERO DI CANTO” DELL’ASSOCIAZIONE MU.TRA.BA.

ORE 17.00 – 17.30

TAVOLA ROTONDA

ORE 17.30 – 19.30

Presentazione e discussione sui contributi scritti e fotografici sui patrimoni culturali ed ambientali che possono costituire un’attrattiva turistica per gli escursionisti che percorreranno il tratto dell’E1 che va dal Sud dell’Umbria al sud del Lazio.

Tra gli interventi in programma:

Severino Rungger “Sguardo d’insieme sul Sentiero Europeo E1 nelle regioni italiane

attraversate”; Giuseppe Virzì “Panoramica del percorso del Sentiero Europeo E1 visto su Google Earth da Forca Canapine a Scapoli”; Paolo Camerieri, Roberto Masciarri

“Mura poligonali e percorsi di transumanza nella Valle del Salto”; Silvia Patacchiola

“PANORAMI E CARTOLINE. Quello che il viaggiatore vede ora, e dovrebbe vedere nei prossimi anni, lungo il percorso dell’E1 che interessa il nostro territorio”; Maria Domenica Calvani “Cittaducale: il Monastero di Santa Caterina D’Alessandria”; Emanuela Ceccaroni “L’Anello del lago: dal Sentiero Europeo E1 al Fucino”; Simone Nardelli

“Il santuario ellenistico in loco. Caporio-Ortali a Cittaducale e la villa dei Flavi a Cotilia”; Federica D’Ascenzo “Attività outdoor nella Valle del Velino attraversata dal Sentiero Europeo E1”; Simone Simeoni “Il territorio sabino: il tesoro dimenticato”; Cesare Silvi

“Riusciremo nel 2019 a inaugurare il tratto appenninico del Sentiero Europeo E1 che va dal sud dell’Umbria al sud del Lazio?”

Coordinano Cesare Silvi e Severino Rungger

 

L’incontro sarà concluso dall’inno ufficiale dell’Unione europea, chiamato anche Inno alla gioia, suonato dalla banda S. Cecilia di Cittaducale per ricordare che il 9 maggio si celebra la Festa dell’Europa. Il 9 maggio 1950, infatti, il ministro francese degli esteri Robert Schuman presentava la proposta di creare un’Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati. Nota come “dichiarazione Schuman”, la proposta è considerata l’atto di nascita dell’Unione europea.

Il convegno di Cittaducale è proposto nell’ambito del Festival valli e montagne dell’Appennino centrale 2018 (www.valliemontagneac.it).

Per Coordinamento Comitato organizzatore Festival di valli e montagne Appennino centrale 2018

 

Federica D’Ascenzo Roberto Ferrari Cesare Silvi
339 343 7369 333 351 1243 333 110 3656
MiccianiUnita RARE OdV valledelsalto.it
fedascenzo@gmail.com ferra riresini@alice.it csilvi@gses.it

 

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *