Sulle tracce dei Templari: a Rieti un interessante convegno il 20 maggio

 

L’Associazione Culturale Amici della Sabina, dopo il convegno del 2016, ha organizzato anche quest’anno il suo evento culturale di primavera, ed ha scelto per oggetto l’approfondimento della conoscenza delle tracce dei Templari in Sabina ed in Umbria, già affrontato nel convegno del 2016.

L’evento si svolgerà sabato 20 maggio a partire dalla ore 10,30 nella Sala comunale di via della Chiesa nuova, n. 124, già nota a coloro che vi parteciparono l’anno scorso, sita nei pressi della omonima Chiesa.

Quest’anno il prof. Ing. Luciano Tribiani affronterà l’argomento con un approfondimento sia delle nuove tracce scoperte in Sabina, sia con una illustrazione della Chiesa templare di San Bevignate di Perugia, nella quale possono essere ancora ammirati dipinti originali di Templari nei costumi dell’epoca, unico luogo dove il prof. Franco Cardini afferma che possono essere trovati in Europa.

Gli stessi sono stati fotografati a giugno del 2016 dallo stesso Luciano Tribiani il quale, insieme a Lavinia Tribiani, ne ha ricavato un libro frutto di un approfondito studio.

Durante il suo intervento il Tribiani illustrerà il risultato delle sue indagini e mostrerà le foto scattate che susciteranno di certo grande interesse nei partecipanti.

Nell’occasione sarà presentato e distribuito in anteprima lo stesso libro, edito in questi giorni da RISTAMPA EDIZIONI, con una breve presentazione dello avv. Gianfranco Paris – direttore di Mondo Sabino.

L’ingresso è libero, coloro che lo desiderano possono partecipare al termine dell’evento ad una conviviale con menù storico.

ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DELLA SABINA

via delle acque, n. 1  –  RIETI

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *